page loader

Gli Uffizi

Gli Uffizi

9 maggio 2020
| | |
Image Carousel

Fu il primo Granduca di Toscana, Cosimo I de' Medici, a commissionare a Giorgio Vasari un edificio che ospitasse gli uffizi, gli uffici giudiziari e amministrativi di Firenze. Ne derivò, a partire dal 1560, un edificio di forte impatto scenografico, che accoglieva al piano terra le tredici magistrature e al primo piano gli opifici granducali e gli uffici amministrativi. Un cavalcavia lo collegava a Palazzo Vecchio, a cui seguì, nel 1565, quello che attualmente conosciamo come il Corridoio Vasariano, un passaggio che lo univa a Palazzo Pitti. Completarono l'edificio, alla morte di Giorgio Vasari avvenuta nel 1574, Bernardo Buontalenti e Alfonso Parigi. Il primo allestimento museografico si deve al Granduca Francesco I, così come il Teatro mediceo del 1588, che fu sede del senato tra il 1865 e il 1871. Il trasferimento in Galleria della Serie Gioviana, collezione di ritratti di personaggi illustri, si deve al successore e fratello di Francesco I, Ferdinando I, collezione che insieme alla Serie Aulica, con i ritratti dei più importanti esponenti della famiglia de' Medici, si impone tra le maggiori raccolte di ritratti al mondo. 
La Galleria fu aperta al pubblico nel 1769 con il Granduca Pietro Leopoldo di Lorena: le collezioni furono ordinate in base a criteri pedagogici e razionali, su progetto di Luigi Lanzi e Pelli Bencivenni. La Galleria, che nel corso del tempo ebbe gradualmente acquisito il ruolo di pinacoteca, fu oggetto di riallestimento nella seconda metà del Novecento, all'interno di alcune sale, con il contributo di Ignazio Gardella, di Giovanni Michelucci e di Carlo Scarpa. Aldo Natalini ne progettò la nuova scala di ponente, inaugurata nel 2011, che collega i nuovi ambienti al primo piano con lo storico piano della Galleria.

Accoglie oggi collezioni di pitture e di sculture dal Medioevo all'età moderna, compresi i capolavori della pittura fiamminga, olandese e tedesca, con cui è riconosciuto tra i maggiori musei in tutto il mondo. Il suo nome è legato a quello di Correggio, di Beato Angelico, di Giotto, di Caravaggio, di Michelangelo, di Piero della Francesca, di Filippo Lippi, di Simone Martini, di Leonardo, di Mantegna. Lungo i corridoi, la collezione di busti e statue antichi della famiglia Medici, incluse le sculture romane antiche, copie da originali greci mai recuperati.

Tags: gliuffizi, uffizifirenze, mostreinitalia, arte, art, exhibitions, galleriadegliuffizi, firenze

Indirizzo: Piazzale degli Uffizi, 6, Firenze (FI)

Orari:

Tariffe e orari qui

Eventi in corso:

Info:

Sito: https://www.uffizi.it
Mail: infouffizi@beniculturali.it
Tel: 055 294883

Articoli Correlati

Ipervisioni

12 maggio 2020 | Staff
image

Il percorso, una mostra virtuale supportata da una ricca galleria fotografica, avvicina alle opere degli Uffizi dagli inizi del Quattrocento agli inizi del Cinquecento, in cui i gioielli non sono solt...

Leggi Tutto

Giuseppe Bezzuoli (1784-1855). Un grande protagonista della pittura romantica

8 maggio 2020 | Staff
image

Si tratta della prima mostra monografica su Giuseppe Bezzuoli (Firenze, 1784 - Firenze, 1855), dai suoi inizi fino alla produzione più matura, con attenzione alle opere che gli hanno permesso d...

Leggi Tutto

Imperatrici, matrone, liberte. Volti e segreti delle donne romane

15 dicembre 2020 | Staff
image

L'universo femminile nell'antica Roma è protagonista di una mostra che racconta la vita delle donne romane tra disegni, epigrafi, gemme e sculture lungo un percorso che ha inizio a partire dai ...

Leggi Tutto

Esperimento su di un uccello inserito in una pompa pneumatica di Joseph Wright of Derby

27 novembre 2020 | Staff
image

Attorno alle sperimentazioni sul vuoto d'aria tramite pompa pneumatica elaborate dal chimico irlandese Robert Boyle emersero da subito ondate di grande interesse al punto che tali prove, il secolo suc...

Leggi Tutto

Architettura - Spazialità - Artefatto

21 aprile 2021 | Staff
image

La Galleria Fumagalli presenta la prima mostra del ciclo "MY30YEARS - Coherency in Diversity", un programma ideato e curato dal critico ungherese di fama internazionale Lóránd H...

Leggi Tutto

Lucia Cantò. Ai terzi

18 aprile 2021 | Staff
image

Lo stare insieme aperti alla vita
Implica la fuoriuscita di un terzo
Solo

Parole estratte dagli scritti dell'artista Lucia Cantò (Pescara, 1995) ...

Leggi Tutto

Re:Humanism - Re:define the Boundaries

16 aprile 2021 | Staff
image

Re:Humanism - Re:define the Boundaries è la grande mostra collettiva, che inaugurerà il 5 maggio 2021, che indaga il rapporto fra Intelligenza Artificiale e arte contemporanea. ...

Leggi Tutto

Alexander Belyaev, un racconto attraverso il colore

14 aprile 2021 | Staff
image

Belyaev Art Gallery apre al pubblico in Via Montebello 30 a Milano inaugurando la propria attività espositiva con un progetto monografico dedicato all'artista russo Alexander Belyaev (Mosca, 19...

Leggi Tutto

Dancing30

13 aprile 2021 | Staff
image

Viasaterna è pronta a presentare, da lunedì 19 aprile 2021 a venerdì 16 luglio 2021 su appuntamento, la mostra Dancing30 di Kings, duo artistico costituito da Daniele Inn...

Leggi Tutto

Giulio Turcato. Colori mai visti

10 aprile 2021 | Staff
image

La mostra Giulio Turcato. Colori mai visti, presentata dalla Galleria Marchetti di Roma, espone venticinque dipinti delineando un percorso lungo l'intera parabola creativa dell'artista (Manto...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento