page loader

Sistema!Collettiva con le opere degli artisti Silvia Berry, Giulio Locatelli, Vittoria Mazzonis, Vittoria Viale presso lo Spazio 21 di Lodi

Sistema!

dal 4 luglio 2021 al 25 luglio 2021

Spazio 21
, via San Fereolo, 24, Lodi, LO, Lombardia, Italia

|

Image Carousel

Lo Spazio 21 di Lodi presenta la mostra SISTEMA!, collettiva che riunisce le opere degli artisti Silvia Berry, Giulio Locatelli, Vittoria Mazzonis, Vittoria Viale, curata da Francesca Grossi.
 
SISTEMA! è la restituzione espositiva di un ciclo di talk che si svolgeranno presso Spazio 21. Questi incontri hanno l'obiettivo di creare un'esperienza formativa per il gruppo di artisti emergenti, attraverso lo studio d'archivio del lavoro di Giuliano Mauri (Lodi Vecchio, 1938 – Lodi, 2009) e Pierpaolo Curti (Lodi, 1972), due maestri del contemporaneo, entrambi di origini lodigiane.
La mostra intende promuovere una riflessione sul territorio, inteso come ambiente, natura, origine e provenienza. Le opere verranno realizzate direttamente all’interno dello Spazio 21 ottenendo così dei lavori site-specific.

Obbligati a vivere in una situazione di chiusura, ci siamo trovati guardare in maniera differente gli spazi che caratterizzavano la nostra quotidianità. Il periodo storico attuale ha portato gli artisti a immaginare un nuovo concetto di ambiente, una via di fuga dalla realtà. Un ecosistema inedito all'interno di uno spazio chiuso. Creare un interno per potersi esternare. Gli artisti sentono la necessità di realizzare opere che entrano in relazione le une con le altre, niente è a sé, tutto crea una linea coerente che trasporterà lo spettatore in una dimensione quasi surreale.

Vittoria Viale interagisce nello spazio su più fronti sino a contaminare la struttura dell'ambiente e la fruizione delle opere degli altri artisti. Lavora con la luminosità dello spazio e pone la sua attenzione sul concetto di Costruzione tramite l'installazione e il disegno. All'interno dell’ecosistema verranno trasportati una serie di materiali che l’artista ha raccolto e conservato nel corso degli ultimi mesi. Successivamente verranno installati in modo tale da garantire loro una nuova forma e funzione.

Il lavoro di Giulio Locatelli prevede un'installazione site-specific all'ingresso dello spazio. Consiste nella realizzazione di un grande foglio di carta lavorata a mano sul pavimento. Il lavoro emerge direttamente da esso in stretta sintonia con le linee che caratterizzano il suolo calpestabile. Il colore del pigmento nero si intreccia con la superficie umida segnata dalla lavorazione delle mani dell'artista. L'immagine che emerge è quella di un grande giardino, un luogo di riflessione e azione in continuo mutamento. La carta si asciugherà durante il periodo espositivo cambiando così la sua natura e aggrappandosi al suolo ospitante.

Il lavoro di Silvia Berry si articola sull’idea di spazio virtuale e il valore che ha assunto in questo periodo di lockdown. L'artista si concentra sul concetto di simulazione della realtà creando un progetto impossibile. Riproduce le planimetrie del luogo espositivo e costruisce come un architetto le sue visioni immaginarie dello Spazio 21, in connessione con il lavoro degli altri artisti. Il risultato è una struttura tridimensionale digitale che supera in ogni modo le leggi fisiche e naturali.

Vittoria Mazzonis decide di interagire con lo spazio in due modi differenti. Il primo intervento consiste nell’installazione di una scrivania, dotata di sedia, su cui vengono posizionati due libri d’artista. Vittoria indaga attraverso quest’opera il concetto del Perdersi e lo fa mediante due tipi di ricerche: una antropologica e l'altra fotografica. L'intento è quello di regalare del tempo allo spettatore, permettendogli di mettersi comodo e perdersi nella duplice narrazione che gli viene proposta. Stimola la riflessione dello spettatore sulla necessità di prendersi del tempo per fruire l'arte, realizzando un archivio di momenti, immagini, luoghi e persone.

Il secondo intervento è di tipo sonoro: l'artista presenta un'istallazione composta da una serie di speaker che diffondono nello spazio i suoni registrati presso la laguna veneta e stimolati dall'incontro tra le acque e uno strumento di ferro e bambù costruito da lei stessa. L'audio riempie lo spazio e accompagna lo spettatore all'interno dell'ecosistema.

[Immagine: Silvia Berry, Senza titolo, 70x100cm, 2021]

Tags: spazio21, mostrelodi, mostreinitalia, sistema, silviaberry, giuliolocatelli, vittoriomazzonis, vittoriaviale, arte, art, exhibitions, lodi
Altri Eventi

Corpo Mondo

17 settembre 2021 | Staff
image

Studiolo Fine Art presenta Corpo Mondo, mostra personale dell'artista milanese Lara Ilaria Braconi, a cura di Caterina Frulloni e Lorenzo Vatalaro.
Co...

Leggi Tutto

Instant Warhol

15 settembre 2021 | Staff
image

La Galleria d'Arte Tommaso Calabro è lieta di presentare Instant Warhol, una mostra dedicata a una selezione di fotografie e Polaroid che Andy Warhol re...

Leggi Tutto

Kim Dupond Holdt. La sorpresa della luce

3 settembre 2021 | Staff
image

In occasione di Photofestival 2021, Milano accoglierà un'importante personale dell'artista danese Kim Dupond Holdt (Vojens, 1966) a cura di Roberto Mutti, realizzata con la collaborazione di Vi...

Leggi Tutto

Vittoria Viale. Vittoria

24 agosto 2021 | Staff
image

Platea | Palazzo Galeano, nuova associazione sorta nel cuore di Lodi dall'iniziativa di un gruppo di appassionati di arte e architettura, presenta da mercoledì 1...

Leggi Tutto

Make Art 2021

20 agosto 2021 | Staff
image

Amy d Arte Spazio Milano presenta Make Art 2021, personale dell’art director e designer Raimondo Sandri in mostra a Milano il 31 agosto e il 1° sette...

Leggi Tutto

Michelangelo Galliani. Vertigo

16 agosto 2021 | Staff
image

All'interno del Castello di Caprese (AR), prima dimora di Michelangelo Buonarroti, dal 22 agosto al 26 settembre 2021 sarà allestita la mostra personale dello sc...

Leggi Tutto

Panorama - Procida

11 agosto 2021 | Staff
image

ITALICS, il consorzio che riunisce per la prima volta in Italia oltre sessanta tra le più autorevoli gallerie d’arte antica, moderna e contemporanea attive...

Leggi Tutto

Claude Monet

9 agosto 2021 | Staff
image

Dal 18 settembre 2021 a inaugurare la stagione autunnale di Palazzo Reale a Milano arriva l'attesissima esposizione dedicata al più importante rappresentate dell...

Leggi Tutto

Milano Shakerata. Pierrick Gaumé

5 agosto 2021 | Staff
image

In occasione della XVI edizione di Milano Photofestival, la galleria Manifiesto Blanco propone un inedito progetto fotografico site-specific di Pierrick Gaumé. I...

Leggi Tutto

Simone Fattal. A breeze over the Mediterranean

4 agosto 2021 | Staff
image

Fondazione ICA Milano in collaborazione con Pompeii Commitment. Materie Archeologiche presenta la mostra A breeze over the Mediterranean, prima person...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento