page loader

Rembrandt 1606 - 1669

Rembrandt 1606 - 1669

Fino al 1 Novembre 2020

Da Martedì a Domenica dalle 10 alle 18

Castel Caldes
, Via Novembre, Trento, TN, Trentino-Alto Adige, Italia

|

Image Carousel

La mostra, a cura di Francesca de Gramatica, traccia il percorso del successo di Rembrandt (Leida, 1606 - Amsterdam, 1669), presentandone l'opera grafica e focalizzandosi su alcune tematiche predilette dall'artista a partire dal ritratto attraverso il quale egli, con una originale scrittura grafica, ha approfondito lo studio dell'animo dell'uomo. Tre teste di donna di cui una addormentata, Autoritratto con Saskia e Autoritratto con cappello e sciarpa al collo ne sono un valido esempio, mentre la capacità di catturare la drammaticità  di una scena innescando uno magnifico effetto teatrale avvalendosi di potenti giochi di luce è evidente nei fogli rivolti all'Antico e Nuovo Testamento come in Gesù caccia i mercanti dal tempio (1635) o nel precedente Cristo e la Samaritana (1634). La straordinaria capacità di descrivere dettagliatamente le emozioni e i sentimenti dei personaggi è tangibile nella scena della Morte della Vergine (1639) in cui i netti segni grafici e il sapiente utilizzo della luce descrivono perfettamente il dolore e i turbamenti dei soggetti rappresentati. 

[Immagine: Rembrandt, La morte della Vergine, 1639]

Tags: castelcaldes, mostretrento, mostreinitalia, rembrandt, grafica, statidanimo, emozioni, sentimenti, luce, arte, art, exhibitions, trento
Altri Eventi

Heimat. A Sense of Belonging

26 settembre 2020 | Staff
image

Heimat. A Sense of Belonging racconta il concetto di bellezza e spazio espresso dal fotografo Peter Lindbergh (Leszno, 1944 - Parigi, 2019), le sue fonti di ispirazione e la sua personalissim...

Leggi Tutto

Livio Seguso. In principio era la goccia

26 settembre 2020 | Staff
image

Il vetro si intreccia in maniera innovativa con gli altri materiali creando opere di alta qualità creativa in cui è marcatamente riconosciuto il segno di Livio Seguso (Murano, 1930), mae...

Leggi Tutto

RE-COLLECTING. Morandi racconta. Il fascino segreto dei suoi fiori

25 settembre 2020 | Staff
image

Morandi racconta è un calendario di tre incontri con la ricerca artistica di Giorgio Morandi (Bologna, 1890 – 1964) nell'ambito del ciclo di focus espositivi RE-COLLECTING.
Leggi Tutto

Capa in color

24 settembre 2020 | Staff
image

Ci sono gli scatti a colori del fotografo Robert Capa nella mostra Capa in color, l'esposizione che presenta la produzione a colori del fotografo conosciuto in tutto il mondo come maestro del...

Leggi Tutto

Claude Monet - The Immersive Experience

23 settembre 2020 | Staff
image

Il sistema di proiezione 3D mapping, con immagini in movimento su pavimento, soffitto e pareti è di supporto al percorso che si sviluppa al Teatro degli Arcimboldi di Milano in occasione della ...

Leggi Tutto

Omaggio a Umberto Moggioli (1886-1919)

23 settembre 2020 | Staff
image

Il paesaggio lagunare e le isole dell'estuario sono al centro della mostra dedicata a Umberto Moggioli (Trento, 1886 – Roma, 1919) negli spazi di Ca' Pesaro Galleria Internazionale d'Arte Modern...

Leggi Tutto

Inge Morath. La vita. La fotografia

22 settembre 2020 | Staff
image

Documenti originali e centocinquanta immagini ripercorrono il cammino di Inge Morath (Graz, 1923 – New York, 2002), prima donna a far parte dell'agenzia Magnum Photos e grande fotografa austriac...

Leggi Tutto

Rodin/Arp

22 settembre 2020 | Staff
image

Hans Arp (Strasburgo, 1887 – Basilea, 1966) e Auguste Rodin (Parigi, 1840 – Meudon, 1917), entrambi protagonisti di un'innovazione artistica unica, hanno segnato il loro tempo con il poter...

Leggi Tutto

Silent vision

22 settembre 2020 | Staff
image

Sculture e dipinti scelti tra le opere chiave della Fondazione Beyeler, dall'impressionismo all'arte contemporanea, riflettono sul silenzio e sulla calma in un'epoca contraddistinta dal progresso, dal...

Leggi Tutto

Novecento in cortile. Omaggio ai grandi maestri della scultura contemporanea

21 settembre 2020 | Staff
image

La grandezza della scultura del ventesimo secolo è rivissuta attraverso le opere di Riccardo Cordero, Paolo Borghi, Gio' Pomodoro, Arman, Ivan Theimer e Igor Mitoraj nel cortile e nelle sale de...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento