page loader

La Groenlandia nel 1912La mostra sulla spedizione tra i ghiacciai della Groenlandia al Museo nazionale svizzero

La Groenlandia nel 1912

Fino al 18 Ottobre 2020

Martedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica dalle 10 alle 17, Giovedì dalle 10 alle 19 (chiusura: Lunedì)

Museo nazionale svizzero
, Museumstrasse, 2, Zurigo, Zurich, Svizzera

|

Image Carousel

La mostra restituisce le fasi principali della spedizione compiuta nel 1912 da Alfred de Quervain tra i ghiacciai della Groenlandia. I risultati ottenuti insieme alla sua squadra sono tuttora presi in considerazione dalla ricerca scientifica, che da anni si rivolge ai cambiamenti climatici. Il team attraversò la Groenlandia compiendo una traversata memorabile di circa seicentocinquanta chilometri in sei settimane, registrando dati glaciologici e meteorologici indispensabili per la scienza. Scatti storici e reperti originali raccontano nel dettaglio questa grande impresa che ha fornito un enorme contributo a uno dei temi centrali dei nostri tempi, quello del riscaldamento globale, sul quale la Svizzera sta tuttora conducendo importanti ricerche.

[Immagine: Alfred de Quervain misura il vento sulla calotta glaciale della Groenlandia, 1912 © Biblioteca PF, archivio fotografico]

Tags: nationalmuseum, mostrezurigo, mostresvizzera, alfreddequervain, groenlandia, ghiacciai, clima, scienza, riscaldamentoglobale, arte, art, exhibitions, zurigo
Altri Eventi

Once upon a time in 2020

28 febbraio 2021 | Staff
image

Un nuovo spazio espositivo a Milano mette in scena Once upon a time in 2020, una mostra fotografica che testimonia le condizioni (tra ironia e assurdo) della Città al tempo del Covid e...

Leggi Tutto

La reinterpretazione del classico

27 febbraio 2021 | Staff
image

La reinterpretazione del classico: dal rilievo alla veduta romantica nella grafica storica, al m.a.x. museo, ha l'obiettivo di presentare la produzione incisoria dell'Antico nel Settecento e ...

Leggi Tutto

Ladder to the moon

25 febbraio 2021 | Staff
image

Ladder to the Moon è il titolo di un dipinto realizzato da Georgia O' Keefe nel 1958, conservato al Whitney Museum di New York. Viene considerato per lo più un dipinto astratto,...

Leggi Tutto

Evocativa

24 febbraio 2021 | Staff
image

Evocativa, personale di Giuseppe Zoppi, artista informale friulano che dopo una lunga carriera espositiva divisa tra l'Italia e l'estero approda a Roma per la prima volta, sarà inaugur...

Leggi Tutto

NUTI.SCARPA

24 febbraio 2021 | Staff
image

La Galleria Alessandra Bonomo presenta NUTI.SCARPA, un dialogo tra Lulù Nuti e Delfina Scarpa che raccoglie sculture e dipinti realizzati nell'ultimo anno appositamente per gli spazi della gall...

Leggi Tutto

Worldview: Antropologia dell'eco-visione

24 febbraio 2021 | Staff
image

Il progetto di ricerca e mostra d'arte contemporanea "Worldview: Antropologia dell'eco-visione", curato da Dores e Rose Sacquegna e organizzato da PrimoPiano LivinGallery | Progetti & Ser...

Leggi Tutto

Charles Atlas. Ominous, Glamorous, Momentous, Ridiculous

22 febbraio 2021 | Staff
image

Fondazione ICA Milano presenta la mostra Charles Atlas. Ominous, Glamorous, Momentous, Ridiculous, prima personale in Italia del regista e video-artista statunitense, tra i principali protago...

Leggi Tutto

Who the Bær

22 febbraio 2021 | Staff
image

Who the Bær di Simon Fujiwara è la nuova mostra presentata da Fondazione Prada nella propria sede di Milano.
Il lavoro di Simon Fujiwara (Londra, 1982; vive e lavora a Berli...

Leggi Tutto

Paolo La Motta. Capodimonte incontra la Sanità

21 febbraio 2021 | Staff
image

La mostra Paolo La Motta. Capodimonte incontra la Sanità, promossa dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, espone i volti dei ragazzi dei quartieri popolari napoletani Sanità, St...

Leggi Tutto

L'archivio animato. Lavori in corso

20 febbraio 2021 | Staff
image

L'archivio animato. Lavori in corso, progetto realizzato da Fondazione Cirulli, è un "laboratorio" di cultura e storia del ventesimo secolo, periodo storico in cui è nata e si &...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento