page loader

James Richards. Alms for the BirdsDal 25 Febbraio 2020 al 28 Giugno 2020

James Richards. Alms for the Birds

Dal 25 Febbraio 2020 al 28 Giugno 2020

Da Martedì a Venerdì dalle 10 alle 17; Sabato, Domenica e Festivi dalle 10 alle 19

Castello di Rivoli - Museo di Arte Contemporanea
, Piazza Mafalda di Savoia, Rivoli, TO, Piemonte, Italia

Il museo è temporaneamente chiuso a causa dell'emergenza sanitaria in Italia.

|
Condividi :

Image Carousel

La mostra James Richards. Alms for the Birds propone al pubblico una nuova installazione creata dall'artista unicamente per gli ambienti del Castello di Rivoli, che la ospita dal 25 Febbraio 2020 al 28 Giugno 2020, a cura di Marianna Vecellio. Alms for the Birds - Elemosina per uccelli, 2020 è divisa in una parte visiva e in una parte sonora, creando un'esperienza emotiva e sensoriale unica.

Risorse: CS_James-Richards_ITA-1.docx

Come arrivare:

In auto:
In uscita dalle autostrade A4 (Torino-Milano), A5 (Torino-Aosta), A6 (Torino-Savona), A21 (Torino-Piacenza), A32 (Torino-Bardonecchia) seguire le indicazioni T4-Frejus Moncenisio, Monginevro; uscita Rivoli, non Rivoli-Rosta.

Trasporto pubblico:
dalle stazioni di Porta Nuova e di Porta Susa prendere la metropolitana direzione Fermi; scendere alla fermata Paradiso (dieci minuti circa), poi la coincidenza con il bus n°36 direzione Rivoli fino al capolinea -Piazza Martiri (trenta minuti circa). Domenica e i festivi: navetta n°36 da Piazzale Robotti – Alpignano

Tags: jamesrichards, almsforthebirds, artecontemporanea, castellodirivoli, mostrerivoli, mostreinitalia, arte, art, exhibitions
Altri Eventi

Berlinde De Bruyckere. Aletheia

29 maggio 2020 | Staff
image

Al centro della personale Aletheia troviamo Berlinde De Bruyckere (Gand, 1964) e la sua poetica: il corpo sofferente, i traumi, la morte e l'aletheia intesa come "rivelazione". La mo...

Leggi Tutto

Nanda Vigo - Light project 2020

29 maggio 2020 | Staff
image

Il MACTE di Termoli presenta la mostra Nanda Vigo LIGHT PROJECT 2020, un focus sul lavoro di Nanda Vigo (Milano, 1936) svolto a partire dagli anni Settanta, che l'ha resa una delle artiste pi...

Leggi Tutto

Juan Navarro Baldeweg. Architettura, pittura, scultura in un campo di energia e processo

29 maggio 2020 | Staff
image

Il Museo di Santa Giulia di Brescia è pronto ad accogliere la mostra Juan Navarro Baldeweg. Architettura, pittura, scultura in un campo di energia e processo, dedicata a uno degli arch...

Leggi Tutto

Il regno segreto. Sardegna-Piemonte: una visione postcoloniale

28 maggio 2020 | Staff
image

Il rapporto tra Sardegna e Piemonte raccontato da intellettuali, musicisti e artisti a partire dal 1720 fino agli anni Settanta del ventesimo secolo. Testi letterari, fotografie, opere d'arte, spartit...

Leggi Tutto

Robert Doisneau

27 maggio 2020 | Staff
image

Palazzo Pallavicini di Bologna dedica a Robert Doisneau (Gentilly, 1912 – Montrouge, 1994) una mostra organizzata in collaborazione con diChroma photography, a cura dell'Atelier Rob...

Leggi Tutto

Helmut Newton. Works

27 maggio 2020 | Staff
image

Sessantotto fotografie con cui cercare di presentare la lunga carriera di Helmut Newton (Berlino, 1920 – West Hollywood, 2004). E' questo l'intento della retrospettiva Helmut Newton. Works Leggi Tutto

Giuseppe Chiari in VideotecaGAM

27 maggio 2020 | Staff
image

Sono due i video in mostra realizzati dall'artista, compositore e sperimentatore Giuseppe Chiari (Firenze 1926 – 2007): Kunst ist einfach (L’arte è facile) nacque nel 1973 ...

Leggi Tutto

Simone Forti. Senza Fretta

27 maggio 2020 | Staff
image

Al centro della mostra Senza Fretta, le News Animation svilluppate da Simone Forti (1935) negli anni Ottanta in cui l'artista approfondisce il legame tra movimento, linguaggio e fisi...

Leggi Tutto

Ren Hang

27 maggio 2020 | Staff
image

Sarà la prima mostra in Italia sul poeta e fotografo cinese Ren Hang (Changchun 1987- Pechino 2017), un artista intenso guardato come un sovversivo, i cui lavori furono tacciati di pornografia....

Leggi Tutto

Mohamed Keita: KENE/Spazio

26 maggio 2020 | Staff
image

Mohamed Keita arrivò a Roma nel 2010 come rifugiato politico. Incontrò la fotografia e da allora ne fece una professione, permettendo così la nascita di KENE, "spazio", un percors...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento