page loader

Miriam Cahn. GezeichnetFondazione ICA Milano presenta la mostra Gezeichnet, personale italiana di Miriam Cahn

Miriam Cahn. Gezeichnet

dal 18 marzo 2022 al 28 maggio 2022

Fondazione ICA Milano
, Via Orobia, 26, Milano, MI, Lombardia, Italia

ingresso libero

|

Image Carousel

Fondazione ICA Milano presenta la mostra Gezeichnet, personale italiana di Miriam Cahn (Basilea, 1949), a cura di Alberto Salvadori e Luigi Fassi.
Il lavoro di Miriam Cahn trova un proprio nucleo centrale nella vita, resa manifesta attraverso la rappresentazione del corpo. I protagonisti delle sue opere, che a prima vista eludono la distinzione tra umano e non umano, richiamano attraverso la forza evocativa delle linee e dei colori tematiche cruciali del tempo presente, quali l’impotenza di fronte ai traumi e alle violenze subite, l’origine di una nuova vita e la ricerca di una convivenza tra esseri umani, animali e natura. 
Con le sue opere, Cahn opera un capovolgimento del medium della pittura, che da genere tradizionale diviene strumento di riflessione utilizzato per indagare a fondo la storia europea e globale.
Traendo ispirazione dalla performance art e dai movimenti femministi degli anni ’60 e ’70, il lavoro di Miriam Cahn ha spesso posto il corpo al centro del processo creativo. Fin dagli inizi degli anni ’80 le sue opere hanno rivelato una forte valenza performativa, dove il corpo dell’artista spesso si trasformava in vero e proprio medium artistico. È in questo periodo che Cahn si afferma sulla scena internazionale. Nel 1982 partecipa a Documenta 7, scegliendo tuttavia di rimuovere le proprie opere dalla prestigiosa manifestazione in segno di protesta. Nel 1983 i suoi lavori vengono presentati alla Kunsthalle di Basilea, nel corso di una personale curata da Jean-Christophe Ammann. Infine, nel 1984 viene selezionata per la quarantunesima edizione della Biennale di Venezia in rappresentanza del proprio paese, la Svizzera. Gli anni’ 90 vedono l’artista operare una radicale trasformazione della propria pratica, con l’abbandono dei disegni monumentali che l’avevano resa nota a livello internazionale e una maggiore attenzione nei confronti del medium pittorico. 
Nel corso degli ultimi vent’anni Miriam Cahn ha sviluppato una propria iconografia, che sfrutta il potenziale evocativo del colore per veicolare tematiche forti quali il conflitto umano, la guerra, scenari reali e mondi interiori.
Le opere presentate nella mostra Miriam Cahn. Gezeichnet sono l’esito delle ricerche di un’artista che fa della pittura un vero e proprio strumento di pensiero. Le figure che emergono dalle tele e dai disegni di Miriam Cahn raccontano le proprie storie attraverso l’incredibile vulnerabilità del proprio corpo. Dalla violenza degli eventi storici alle passioni improvvise, dalla perdita dei legami sociali all’imprevedibilità della nascita e della morte, le immagini di Miriam Cahn individuano nell’esposizione alla vulnerabilità una delle condizioni esistenziali fondanti del nostro essere umani.
In concomitanza con l’apertura della mostra Miriam Cahn. Gezeichnet, verrà presentato un catalogo, pubblicato da Fondazione ICA Milano e Mousse Publishing, che raccoglie una selezione di opere di Cahn e testi commissionati a curatori e autori quali Alberto Salvadori, Luigi Fassi, Carolin Emcke, Dieter Roelstraete, Estelle Hoy e Francesca Recchia.

Risorse: info sull'artista Miriam Cahn qui.

[Immagine: Miriam Cahn, pflanzenfrau, 22./23.3 + 1.8. 2000, oil on canvas/olio su tela, 130x87cm. Courtesy l’artista, Meyer Riegger, Berlino/Karlsruhe e Galerie Jocelyn Wolff, Parigi. Ph. credits Dario Lasagni]

Tags: fondazioneica, fondazioneicamilano, icamilano, miriamcahn, gezeichnet, arte, art, exhibitions, milano
Altri Eventi

L'Europa non cade dal cielo

5 ottobre 2022 | Staff
image

Fondazione Imago Mundi, in collaborazione con il Comune di Treviso, presenta la mostra L'Europa non cade dal cielo. Riflessioni attraverso l’arte contemporane...

Leggi Tutto

Design For Fun

5 ottobre 2022 | Staff
image

Nell'Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina, apre al Museum of Art Pudong di Shanghai (MAP) la mostra Design For Fun, il primo capitolo di una quadrilogi...

Leggi Tutto

Luce, materia e colore

4 ottobre 2022 | Staff
image

La Fondazione e il Museo Guerrino Tramonti APS di Faenza sono lieti di presentare presso lo spazio Ex Fornace di Milano un’importante mostra antologica del pittor...

Leggi Tutto

Luca Freschi. Tra perdita e rinascita

1 ottobre 2022 | Staff
image

La Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia presenta la mostra personale dell'artista e ceramista romagnolo Luca Freschi, Tra perdita e rinascita. Curata da Giov...

Leggi Tutto

Mutevole

30 settembre 2022 | Staff
image

Un percorso espositivo che esplora il lavoro recente di Spernazza, frutto di una ricerca da sempre orientata ad indagare attraverso l’arte la dimensione interiore...

Leggi Tutto

Movies Reloaded

28 settembre 2022 | Staff
image

Sabato 8 ottobre 2022 Rosso20sette arte contemporanea presenta la mostra Movies Reloaded con la curatela e un testo di Edoardo Marcenaro e le opere di Dina Saa...

Leggi Tutto

Grazia Varisco. Sensibilità percettive

28 settembre 2022 | Staff
image

Sabato 8 ottobre 2022 presso la Fondazione Biscozzi Rimbaud di Lecce inaugura la mostra Grazia Varisco. Sensibilità percettive.

...

Leggi Tutto

Una bizzarra bellezza. Emilio Mantelli e la grafica europea

27 settembre 2022 | Staff
image

La mostra Una bizzarra bellezza. Emilio Mantelli e la grafica europea, prodotta dal Museo Civico di Crema e del Cremasco, ospitata nelle Sale Agello, a cura di...

Leggi Tutto

Desertions, With Enzo Mari in America

27 settembre 2022 | Staff
image

Fondazione ICA Milano dedica tre giornate alla proiezione del video Desertions, with Enzo Mari in America realizzato da Giovanna Silva in collaborazione con St...

Leggi Tutto

IMAGE CAPITAL

26 settembre 2022 | Staff
image

La mostra IMAGE CAPITAL, curata da Francesco Zanot, allestita negli spazi espositivi del MAST a Bologna, è la risultanza della collaborazione tra il grande fotog...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento