page loader

Tag: sitespecif

Gestus. Rifare il corpo

Gestus. Rifare il corpo

Il Teatrino di Palazzo Grassi esplora un nuovo ambito di attività che si affianca alle proposte culturali dedicate ai linguaggi della contemporaneità che ...

Palcoscenici Archeologici. Interventi curatoriali di Francesco Vezzoli

Palcoscenici Archeologici. Interventi curatoriali di Francesco Vezzoli

Fondazione Brescia Musei presenta Palcoscenici Archeologici. Interventi curatoriali di Francesco Vezzoli, inedito progetto espositivo site-specific che si inserisce nel filone progettuale ...

Losing Control

Losing Control

La Fondazione Pastificio Cerere presenta LOSING CONTROL, la prima personale di Giulio Bensasson a cura di Francesca Ceccherini, che si estende lungo gli spazi del silos e il sotterraneo del mulino,...

JR. La Ferita

JR. La Ferita

Artista contemporaneo noto in tutto il mondo, JR (Francia, 1983) reinterpeta la facciata di Palazzo Strozzi, a Firenze, attraverso La Ferita, una installazione site specif che invita a rif...

Who the Bær

Who the Bær

Who the Bær di Simon Fujiwara è la nuova mostra presentata da Fondazione Prada nella propria sede di Milano.
Il lavoro di Simon Fujiwara (Londra, 1982; vive e lavora a Be...

Gian Maria Tosatti
photo blog Staff ARTE 16 gennaio 2021

Gian Maria Tosatti

Gian Maria Tosatti (Roma, 1980) è un artista visivo.
I suoi progetti sono indagini di lunga durata su specifici temi legati al concetto di identità, sia dal punto di vista politi...

RAMI. Veronica Montanino

RAMI. Veronica Montanino

I lavori site-specific di Veronica Montanino (Roma, 1973) sviluppati per il Casino Nobile di Villa Torlonia parlano di metamorfosi, di nuove mescolanze che danno vita a una nuova natura frutto dell...

Insieme al mondo, piangere, ridere, vivere

Insieme al mondo, piangere, ridere, vivere

La facciata del Palazzo Comunale di Bagnacavallo è attraversata da una grande scritta luminosa al neon creata da Fabrizio Dusi (1974). Insieme al mondo, piangere, ridere, vivere &eg...

Florilegium

Florilegium

L'oratorio di San Tiburzio, a Parma, è scenario di uno spettacolo unico che si compone di una cascata di duecentomila fiori per la prima personale in Italia di Rebecca Louise Law. A cura di ...