page loader

Franco Fontana

Franco Fontana

15 ottobre 2020
| | |
Image Carousel

Franco Fontana nasce a Modena nel 1933 e comincia a fotografare nel 1961. Frequentatore dei "circoli fotografici", si dedica prevalentemente a un'attività amatoriale, anche se svolge ricerche estetiche su diversi temi. Nel 1963 espone alla Terza Biennale Internazionale del Colore a Vienna; l'anno dopo, "Popular Photography" gli pubblica un portfolio. Tiene le prime esposizioni personali nel 1965 a Torino (Società Fotografica Subalpina) e nel 1968 a Modena (Galleria della Sala di Cultura): è l'inizio di un'intensa attività espositiva, che vede sue mostre individuali e di gruppo, dal 1970 in poi, tenersi in Italia e all'estero, in tutti i continenti, in musei pubblici e gallerie private – quasi cinquecento mostre, fino alla grande antologica, "Sintesi", dedicatagli nel 2019 dalla città natale in tre sedi, che ha riconfermato e suggellato, anche nella novità di alcune delle opere presentate, il valore assoluto dell'artista. Opere di Fontana figurano in importanti collezioni pubbliche e private, tra le quali ricordiamo il MoMA di New York, il Metropolitan Museum di Tokyo, la George Eastman House di Rochester, il Ludwig Museum di Colonia, il Museum of Modern Art di San Francisco, il Museum of Fine Arts di Boston, il Pushkin Museum of Fine Arts di Mosca, l'Australian National Gallery di Melbourne, lo Stedelijk Museum di Amsterdam, il Musée d’Art Moderne di Parigi, la Kunsthaus di Zurigo, il Victoria & Albert Museum di Londra, l'IVAM di Valencia, la GAM di Torino, la Galleria Civica di Modena. 
Nel 1970, pubblica il suo primo libro fotografico, Modena, una città; oltre sessanta sono a tutt'oggi i libri monografici con sue immagini. Franco Fontana ha realizzato fotografie espressamente per riviste e quotidiani: tra gli altri, "Time-Life", "Vogue Usa", "Vogue France", "Il Venerdì (La Repubblica)", "Sette (Corriere della Sera)", "Panorama", "Epoca", "Frankfurten Allgemeine", "New York Times".
L'artista ha esplicitato in varie occasioni il proprio pensiero sulla fotografia e sul fotografare. In particolare, il 16 aprile 1997, in occasione di una conferenza a New York, al Solomon R. Guggenheim Museum, ha dichiarato: "Credo che la fotografia sia due cose diverse nello stesso tempo: il riflesso di una realtà concreta, come se ciascuno di noi andasse in giro con uno specchio, e cercasse un’ideale verità, piena di suggestioni, mistero e immaginazione. La conseguenza logica è che noi dovremmo fotografare il mondo come vorremmo che fosse. […] Ciò che davvero conta non è ciò che sarà esposto sulla pellicola, ma quel perfetto momento magico in cui ogni cosa è potenzialmente presente dentro di noi. Questo stato magico è il magazzino dove noi idealmente teniamo la nostra creatività che è un momento generatore di vita. Nello stesso tempo, la creatività non significa fotografare ciò che è, ma ciò che noi immaginiamo sia. […] Il fotografo scopre il mondo attraverso ciò che ha dentro e nello stesso tempo ha bisogno del mondo per scoprirlo. Così, liberate l'artista che è dentro di voi e lasciate che questo artista faccia prima delle fotografie e poi pensi..." Come ha affermato più volte, per Franco Fontana "l'arte rende visibile l'invisibile".

Tags: francofontana, fotografia, photography, fotografie, photographs, arte, art
Articoli Correlati

Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti

22 ottobre 2020 | Staff
image

Alla sua sesta edizione, il Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti, indetto dall'Associazione Culturale Arte per Amore con l'intento di scoprire e valorizzare nuovi talenti artistici, ...

Leggi Tutto

Atlanti, ritratti e altre storie - 6 giovani fotografi europei

19 ottobre 2020 | Staff
image

A Palazzo da Mosto dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021, la mostra Atlanti, ritratti e altre storie - 6 giovani fotografi europei, prodotta da Fotografia Europea, è una coll...

Leggi Tutto

True Fiction - Fotografia visionaria dagli anni '70 ad oggi

19 ottobre 2020 | Staff
image

True Fiction - Fotografia visionaria dagli anni '70 ad oggi a cura di Walter Guadagnini - a Palazzo Magnani dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021 - è la prima mostra in Italia dedicat...

Leggi Tutto

Michael Kenna

15 ottobre 2020 | Staff
image

Michael Kenna è nato a Widness (Inghilterra) nel 1953 e vive dagli anni Settanta a Seattle (USA), sulla costa del Pacifico. Ha svolto un'intensa attività in tutti i continenti, con campa...

Leggi Tutto

Michael Kenna. Fiume Po

15 ottobre 2020 | Staff
image

Visto con gli occhi di Michael Kenna, uno dei simboli dell'Emilia prende vita in immagini che sono momenti di verità dello sguardo e che aspirano a diventare emblemi di ciò che è ...

Leggi Tutto

Franco Fontana. Route 66

15 ottobre 2020 | Staff
image

A vent'anni dal viaggio che lo portò ad attraversare gli Stati Uniti lungo le 2448 miglia che separano Chicago da Los Angeles, Franco Fontana propone in due sezioni curate da Sandro Parmiggiani...

Leggi Tutto

I Mille di Sgarbi. Lo Stato dell'Arte Contemporanea in Italia

11 ottobre 2020 | Staff
image

Lo Stato dell'Arte, associazione culturale attiva in Italia e in Europa nel campo dell'organizzazione di mostre d’arte, organizza la quarta edizione de "I Mille di Sgarbi. Lo Stato dell'Arte...

Leggi Tutto

Josef Koudelka. Radici

10 ottobre 2020 | Staff
image

Josef Koudelka (Boskovice, 1938), membro dell'agenzia Magnum Photos, celebra le antiche rovine restituendone la bellezza autentica, senza macchiarle di malinconia, rendendo l'arte lo strumento attrave...

Leggi Tutto

Essere Umane

8 ottobre 2020 | Staff
image

L'evoluzione del linguaggio fotografico mondiale è descritta per immagini, tra i reportage di guerra e le trasformazioni dei costumi sociali, tra la ricostruzione del dopoguerra e le questioni ...

Leggi Tutto

John R. Pepper. Inhabited Deserts

5 ottobre 2020 | Staff
image

Il fotografo e artista John R. Pepper racconta attraverso cinquantatre immagini analogiche in bianco e nero il suo viaggio nei più reconditi deserti. Tre anni, in cui ha percorso diciottomila c...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento