page loader

Time MachineLa manipolazione del tempo

Time Machine

2 maggio 2020
| | |
Image Carousel

La percezione del tempo è cambiata da quando timelapse, loop, stop motion animation, montaggi e interruzioni si sono inseriti nelle nostre vite attraverso i video e il cinema? Un invito a riflettere sulla questione ci è giunto nei giorni scorsi dalla mostra Time Machine, al Palazzo del Governatore di Parma dal 13 Gennaio 2020. Su idea di Michele Guerra, a cura di Antonio Somaini e con la collaborazione dele curatrici Marie Rebecchi ed Eline Grignard. Lo spunto di riflessione scaturisce da un anno ben preciso, il 1895, quello della prima presentazione pubblica del Cinématographe dei Fratelli Lumière, lo stesso in cui veniva pubblicato il primo racconto in cui uno strumento tecnico consentiva il movimento nel tempo. L'autore era H.G.Wells, il testo The Time Machine: An Invention. Gli artisti si interrogano sul tema della manipolazione del tempo, mentre il percorso espositivo trae supporto da videoinstallazioni, proiezioni e dai materiali che dai Lumière in poi hanno condotto alle più recenti modificazioni del tempo attuate attraverso l'uso dell'intelligenza artificiale. Si tratta, dunque, anche di un tempo modellabile, con accelerazioni, dilatazioni. Un tempo che può essere salvato, fermato. Un tempo modificato dalle immagini, nel cinema e in altri media.

Tags: timemachine, manipolazione, tempo, arte, art, exhibitions, mostreinitalia, mostreparma
Articoli Correlati

Sogno e Surreale

17 agosto 2020 | Staff
image

L'artista di origine russa Igor Skaletsky (1978) conduce in un universo surreale e fantastico giocando con la manipolazione di immagini e con la magia che ciascuno di noi possiede. Sono immagini di ri...

Leggi Tutto

Alighiero Boetti

21 dicembre 2020 | Staff
image

La tematica del doppio, affrontata anche attraverso il linguaggio del video, fu centrale nella ricerca di Alighiero Boetti (Torino, 1940 - Roma, 1994): lo conferma l'aggiunta, nella sua firma, di una ...

Leggi Tutto

Racconti d'interno

1 dicembre 2020 | Staff
image

Nonostante l'attuale periodo di incertezze CRUMB Gallery continua la propria attività di promozione delle artiste annunciando l'apertura della mostra Racconti d'interno, opere dell...

Leggi Tutto

Simposi

23 ottobre 2020 | Staff
image

Per il quarto anno Città di Ebla propone i Simposi, una serie di appuntamenti costruiti alternando il confronto verbale al piacere della tavola in orario prandiale. 
Questa edizione d...

Leggi Tutto

Sean Scully. Messico

7 ottobre 2020 | Staff
image

Cinquanta acquerelli e sedici dipinti, per questo percorso espositivo dedicato a uno dei più grandi pittori contemporanei. Sean Scully (Dublino, 1945) è il protagonista della mostra cura...

Leggi Tutto

Alicja Kwade. Kausalkonsequenz

30 settembre 2020 | Staff
image

E' una mostra interamente dedicata all'artista tedesca Alicja Kwade (1977), la monografica che presenta una delle artiste visive più talentuose delle sua generazione. L'artista berlinese fonda ...

Leggi Tutto

La forma del tempo

21 settembre 2020 | Staff
image

Il rapporto dell'uomo con il tempo nella scienza, nell'arte e nella filosofia è raccontato nella mostra La forma del tempo, prossimamente al Museo Poldi Pezzoli. Un confronto tra l'ico...

Leggi Tutto

Leggerezza di un tempo

4 agosto 2020 | Staff
image

Celebra il fotografo Mario Cattaneo la mostra a cielo aperto Leggerezza di un tempo, in Piazza Gramsci a Cinisello Balsamo. Curata da Maddalena Cerletti, la mostra promossa dal Museo di Fotog...

Leggi Tutto

Once upon a time in 2020

28 febbraio 2021 | Staff
image

Un nuovo spazio espositivo a Milano mette in scena Once upon a time in 2020, una mostra fotografica che testimonia le condizioni (tra ironia e assurdo) della Città al tempo del Covid e...

Leggi Tutto

La reinterpretazione del classico

27 febbraio 2021 | Staff
image

La reinterpretazione del classico: dal rilievo alla veduta romantica nella grafica storica, al m.a.x. museo, ha l'obiettivo di presentare la produzione incisoria dell'Antico nel Settecento e ...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento