page loader

Time MachineLa manipolazione del tempo

Time Machine

2 maggio 2020
| | |
Image Carousel

La percezione del tempo è cambiata da quando timelapse, loop, stop motion animation, montaggi e interruzioni si sono inseriti nelle nostre vite attraverso i video e il cinema? Un invito a riflettere sulla questione ci è giunto nei giorni scorsi dalla mostra Time Machine, al Palazzo del Governatore di Parma dal 13 Gennaio 2020. Su idea di Michele Guerra, a cura di Antonio Somaini e con la collaborazione dele curatrici Marie Rebecchi ed Eline Grignard. Lo spunto di riflessione scaturisce da un anno ben preciso, il 1895, quello della prima presentazione pubblica del Cinématographe dei Fratelli Lumière, lo stesso in cui veniva pubblicato il primo racconto in cui uno strumento tecnico consentiva il movimento nel tempo. L'autore era H.G.Wells, il testo The Time Machine: An Invention. Gli artisti si interrogano sul tema della manipolazione del tempo, mentre il percorso espositivo trae supporto da videoinstallazioni, proiezioni e dai materiali che dai Lumière in poi hanno condotto alle più recenti modificazioni del tempo attuate attraverso l'uso dell'intelligenza artificiale. Si tratta, dunque, anche di un tempo modellabile, con accelerazioni, dilatazioni. Un tempo che può essere salvato, fermato. Un tempo modificato dalle immagini, nel cinema e in altri media.

Tags: timemachine, manipolazione, tempo, arte, art, exhibitions, mostreinitalia, mostreparma
Articoli Correlati

Lois Hechenblaikner. Ischgl and more. A pop-up project(ion)

10 luglio 2020 | Staff
image

Gli scatti di Lois Hechenblaikner (1958) dedicati a Ischgl, località sciistica punto di partenza di un approfondimento dei diversi profili del turismo invernale in Tirolo. Attraverso immagini c...

Leggi Tutto

Treni fra arte e grafica

10 luglio 2020 | Staff
image

Trasporto ferroviario come simbolo di scambio e di spazio aperto al confronto: una riflessione accesa dalla mostra Treni fra arte e grafica al m.a.x. museo di Chiasso, in correlazione all'avv...

Leggi Tutto

Illuminare lo spazio, lavori in situ e situati

10 luglio 2020 | Staff
image

I tessuti luminosi di Daniel Buren (Boulogne-Billancourt, 1938) vengono presentati nella Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione, a Bergamo, su iniziativa della GAMeC, che per la prima ...

Leggi Tutto

Sonia Leimer

9 luglio 2020 | Staff
image

L'interesse di Sonia Leimer (Merano, 1977) per le galassie cosmiche e i rifiuti spaziali si concretizza in una mostra allestita negli spazi di Museion tra sculture di metallo ricostruite per dare loro...

Leggi Tutto

La Collezione di Erling Kagge

9 luglio 2020 | Staff
image

La collezione del noto esploratore Erling Kagge è presentata in Italia, per la prima volta, al Museion di Bolzano. Una raccolta selezionata con il medesimo spirito che lo ha condotto sulla stra...

Leggi Tutto

Temitayo Ogunbiyi. Giocherai nel quotidiano, correndo

9 luglio 2020 | Staff
image

Realizzare un giardino e uno spazio dedito al gioco nel cortile interno del Madre di Napoli, è questo il progetto commissionato dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee all'artist...

Leggi Tutto

Armando Milani. Manifesti per una nuova ecologia

9 luglio 2020 | Staff
image

E' un progetto che ruota attorno alla figura di Armando Milani (Milano, 1940) il lavoro proposto dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, che include l'esposizione dei manifesti del vis...

Leggi Tutto

Toyin Ojih Odutola. A Countervailing Theory

8 luglio 2020 | Staff
image

Il disegno come forma di narrazione, al centro della prima mostra in assoluto nel Regno Unito dedicata all'artista nigeriana-americana Toyin Ojih Odutola (1985). Disegno inoltre, come pratica investig...

Leggi Tutto

Pittori fantastici nella Valle del Po

8 luglio 2020 | Staff
image

Gli artisti presentati in mostra sono legati a Ferrara e alla Valle del Po, per nascita o per residenza, e anche le opere esposte sono intrinsecamente connesse al territorio di cui quarantadue artisti...

Leggi Tutto

Schifanoia e Francesco del Cossa. L'oro degli Estensi

8 luglio 2020 | Staff
image

Schifanoia e Francesco del Cossa. L’oro degli Estensi è la mostra allestita fino al 13 Settembre 2020 presso Palazzo Schifanoia di Ferrara, riaperto al pubblico in seguito ai lav...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento