page loader

CALEIDOSCOPICA. Il mondo illustrato di Olimpia ZagnoliLa mostra di Olimpia Zagnoli a Palazzo Magnani

Image Carousel

Figure bidimensionali, immagini sinuose, illusioni ottiche, accostamenti a contrasto e tanti colori: un vero e proprio caleidoscopio. La Fondazione Palazzo Magnani porterà prossimamente negli spazi espositivi dei Chiostri di San Pietro lo stile eclettico dell'illustratrice di fama internazionale Olimpia Zagnoli, raccontato dalla mostra CALEIDOSCOPICA. Il mondo illustrato di Olimpia Zagnoli, a cura di Melania Gazzotti. La mostra è promossa dalla Fondazione Palazzo Magnani, in collaborazione con Comune di Reggio Emilia, Provincia di Reggio Emilia e Camera di Commercio di Reggio Emilia, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna.
Dopo aver conquistato in pochissimi anni il mondo dell'editoria, della moda e della comunicazione, Olimpia Zagnoli torna a Reggio Emilia, città della sua infanzia, con un progetto espositivo capace di valorizzare le innumerevoli sfaccettature del suo lavoro e la capacità delle linee e dei colori delle sue figure, paesaggi, geometrie, di offrire all'immaginazione sempre nuovi stimoli. CALEIDOSCOPICA. Il mondo illustrato di Olimpia Zagnoli ripercorre dieci anni della carriera dell'illustratrice mostrando il suo tratto inconfondibile declinato in disegni, stampe, neon, tessuti, sculture in ceramica, legno e plexiglas e oggetti di uso comune. L'esposizione dimostra come questa artista sia in grado di esprimersi con la stessa disinvoltura con i linguaggi delle arti visive e con quelli del design e dell'editoria, raccontando in un ambiente immersivo la complessità dell'universo creativo dell'artista e le sue fonti d'ispirazione, che spaziano dalla storia dell'arte a quella del design e della grafica.
Negli spazi cinquecenteschi dei Chiostri di San Pietro, nei cui cortili esterni verrà allestito un "giardino di sculture" di grande formato realizzate grazie al contributo della casa di moda Marella, le opere sono accostate per "libera associazione" o per affinità di colore, soggetto e forma. La selezione di lavori esposti include alcune delle sue immagini più iconiche, come il manifesto per l'azienda dei trasporti di New York MTAe le sue copertine per The New Yorker; non mancano alcuni disegni giovanili inediti e bozzetti, capaci di rivelare il suo processo creativo e il suo metodo di lavoro. Accompagnano la mostra un catalogo edito da Lazy Dog Press, casa editrice specializzata in libri di illustrazione e grafica, e un programma di eventi collaterali progettati e realizzati anche in collaborazione con Reggio Children, l'istituzione promotrice del Reggio Approach, la filosofia educativa delle Scuole e Nidi d'infanzia di Reggio Emilia che la stessa artista ha frequentato. La mostra si inserisce nell'ambito del programma di eventi promosso dal Comune di Reggio Emilia "La cultura non starà al suo posto. Reggio Emilia 2020-2021".

Tags: palazzomagnani, fondazionepalazzomagnani, mostrereggioemilia, mostreinitalia, caleidoscopica, ilmondoillustrato, olimpiazagnoli, , arte, art, exhibitions, reggioemilia
Articoli Correlati

True Fiction - Fotografia visionaria dagli anni '70 ad oggi

19 ottobre 2020 | Staff
image

True Fiction - Fotografia visionaria dagli anni '70 ad oggi a cura di Walter Guadagnini - a Palazzo Magnani dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021 - è la prima mostra in Italia dedicat...

Leggi Tutto

Atlanti, ritratti e altre storie - 6 giovani fotografi europei

19 ottobre 2020 | Staff
image

A Palazzo da Mosto la mostra Atlanti, ritratti e altre storie - 6 giovani fotografi europei, prodotta da Fotografia Europea, è una collettiva che raccoglie le personali dei tr...

Leggi Tutto

Architettura - Spazialità - Artefatto

21 aprile 2021 | Staff
image

La Galleria Fumagalli presenta la prima mostra del ciclo "MY30YEARS - Coherency in Diversity", un programma ideato e curato dal critico ungherese di fama internazionale Lóránd H...

Leggi Tutto

Lucia Cantò. Ai terzi

18 aprile 2021 | Staff
image

Lo stare insieme aperti alla vita
Implica la fuoriuscita di un terzo
Solo

Parole estratte dagli scritti dell'artista Lucia Cantò (Pescara, 1995) ...

Leggi Tutto

Re:Humanism - Re:define the Boundaries

16 aprile 2021 | Staff
image

Re:Humanism - Re:define the Boundaries è la grande mostra collettiva, che inaugurerà il 5 maggio 2021, che indaga il rapporto fra Intelligenza Artificiale e arte contemporanea. ...

Leggi Tutto

Alexander Belyaev, un racconto attraverso il colore

14 aprile 2021 | Staff
image

Belyaev Art Gallery apre al pubblico in Via Montebello 30 a Milano inaugurando la propria attività espositiva con un progetto monografico dedicato all'artista russo Alexander Belyaev (Mosca, 19...

Leggi Tutto

Dancing30

13 aprile 2021 | Staff
image

Viasaterna è pronta a presentare, da lunedì 19 aprile 2021 a venerdì 16 luglio 2021 su appuntamento, la mostra Dancing30 di Kings, duo artistico costituito da Daniele Inn...

Leggi Tutto

Giulio Turcato. Colori mai visti

10 aprile 2021 | Staff
image

La mostra Giulio Turcato. Colori mai visti, presentata dalla Galleria Marchetti di Roma, espone venticinque dipinti delineando un percorso lungo l'intera parabola creativa dell'artista (Manto...

Leggi Tutto

Guido Alimento. Scatti di natura geometrica

9 aprile 2021 | Staff
image

Personale dell'artista fotografo Guido Alimento, Scatti di natura geometrica ripercorre le maggiori fotografie da lui realizzate con l'aggiunta di alcune opere inedite nate da una recente spe...

Leggi Tutto

Sophie Ullrich. Bored Queen Overlooks Her Fields

7 aprile 2021 | Staff
image

Tube Culture Hall di Milano, ampia sala espositiva collocata negli spazi sottostanti Piazza XXV Aprile, in corrispondenza delle antiche mura spagnole ancora oggi visitabili, prosegue nel proprio progr...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento