page loader

Palazzo SturmPalazzo Sturm a Bassano del Grappa

Palazzo Sturm

26 aprile 2020
| | |
Image Carousel

Sul finire del Settecento, un noto commerciante di sete e industriale, Vincenzo Ferrari, commissionò un elegante palazzo con vista sul Ponte degli Alpini e sul Brenta, scegliendo per gli interni soggetti che mettessero in risalto i successi economici e commerciali della famiglia e decorazioni che richiamassero il gusto barocco romano-bolognese, realizzate da Giorgio Anselmi, pittore veronese. Il progetto fu affidato all'architetto Bernardi. 
E', questa, la storia iniziale di Palazzo Sturm, donato nel 1943 dal barone Giovanni Battista Sturm von Hirschfeld al Comune di Bassano. Oggi l'edificio accoglie il Museo della Stampa Remondini, in onore della nota famiglia di imprenditori grafici, e il Museo della Ceramica Giuseppe Roi, con una prezione collezione di aniche ceramiche. Le sale del quarto e quinto piano sono aperte a mostre temporanee, sullo sfondo di bellissimi stucchi e affreschi rifiniti durante i lavori di restauro iniziati nel 2018.

Tags: palazzosturm, bassanodelgrappa, museo, mostre, arte, cultura, art, exhibitions

Indirizzo: Via Schiavonetti, 40, Bassano del Grappa (VI)

Orari:

Tutti i giorni dalle 10 alle 19 (chiusure: Martedì, 1 Gennaio, Pasqua e 25 Dicembre)
Apertura straordinaria i martedì festivi.

La biglietteria chiude alle 18.

Biglietti:
Intero 7 €, Ridotto 5 €
Palazzo Sturm + Museo Civico
Intero 10 €, ridotto 8 €

 

Info:

Articoli Correlati

King Kong Rhino

6 luglio 2020 | Staff
image

Li-Jen Shih è l'autore della nota scultura Kink Kong Rhino, opera contemporanea al contempo intrisa di tradizione: utilizzando il linguaggio contemporaneo, l'artista mira a sensibilizz...

Leggi Tutto

Giambattista Piranesi. Architetto senza tempo.

9 aprile 2020 | Staff
image

A trecento anni dalla sua nascita, Bassano del Grappa ha deciso di omaggiare Giambattista Piranesi (Mogliano Veneto, 1720 - Roma, 1778) con una mostra a lui dedicata presso Palazzo Sturm, curata dal c...

Leggi Tutto

Trame di storia. Abiti e mode nel Medioevo a Bassano del Grappa

5 luglio 2020 | Staff
image

La moda è il filo che conduce alla conoscenza della storia del territorio bassanese in epoca medioevale. La mostra Trame di storia. Abiti e mode nel Medioevo a Bassano del Grappa press...

Leggi Tutto

Piante officinali tra storia e scienza

8 giugno 2020 | Staff
image

Piante officinali tra storia e scienza è la mostra che raccoglie volumi antichi della Biblioteca Civica di Bassano del Grappa, molti di pregio e rari, inerenti la botanica e le materie...

Leggi Tutto

Alighiero e Boetti. Sciamano e showman

14 dicembre 2020 | Staff
image

Alighiero e Boetti. Sciamano e showman descrive la parabola artistica di Alighiero Boetti (Torino, 1940 – Roma, 1994), dagli esordi in cui aderì all'Arte Povera al successo raggi...

Leggi Tutto

Like Life. Design Multispecie

9 dicembre 2020 | Staff
image

Ciclo di incontri rivolti al design, all'arte, alle tecnologie, alla scienza, alla filosofia, e non solo, Like Life. Design Multispecie include altresì sei ore di laboratorio a numero ...

Leggi Tutto

How to Tread Lightly

4 dicembre 2020 | Staff
image

La pandemia che ha recentemente sconvolto le nostre vite ha sollevato nuove sfide, senza risparmiare la pratica artistica. Il progetto promosso dal Museo ha pertanto invitato istituzioni, artisti e pr...

Leggi Tutto

William Kentridge: 7 Fragments

3 dicembre 2020 | Staff
image

La mostra, curata da Manuel Cirauqui, presenta tre opere dell'artista, nato a Johannesburg nel 1955, celebre per i suoi lavori nell'ambito della video arte e del cinema: 7 Fragments for Georges M&...

Leggi Tutto

Uninvited Guests. Episodes on Women, Ideology and the Visual Arts in Spain (1833-1931)

18 novembre 2020 | Staff
image

Il Museo del Prado presenta un'analisi sulla posizione delle donne nel sistema artistico spagnolo tramite alcune delle opere meno note della propria collezione d'arte del diciannovesimo secolo e dell'...

Leggi Tutto

Alexej Jawlensky e Marianne Werefkin. Compagni di vita

16 novembre 2020 | Staff
image

La mostra riunisce per la prima volta cento opere di Alexej Jawlensky (1864-1941) e di Marianne Werefkin (1860-1938), protagonisti del dibattito artistico internazionale nel primo Novecento, il cui co...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento