page loader

Musei Capitolini

Image Carousel

Benché fondati nel 1471, anno in cui papa Sisto IV donò al popolo romano alcune statue bronzee custodite al Laterano, i Musei Capitolini furono aperti al pubblico soltanto nel 1734, data strettamente collegata all'acquisto, da parte di papa Clemente XII, di una collezione di ritratti e di statue del cardinale Albani. Più giovane, invece, la Pinacoteca Capitolina, fondata qualche decennio più tardi, per opera di Benedetto XIV, dove vennero inglobate due importanti collezioni private, la Pio e la Sacchetti. Vi furono altresì collocati i frammenti della pianta marmorea di Roma antica, la Forma Urbis severiana. Nel corso del secolo successivo, a partire dal 1870, anno in cui Roma divenne capitale dell'Italia unificata, i Musei furono oggetto di una profonda trasformazione connessa all'arrivo di un'ingente quantità di materiali emersi dagli scavi per la costruzione di nuovi quartieri; motivo per il quale vennero predisposte nuove sale espositive, contestualmente alla realizzazione del Magazzino Archeologico Comunale, conosciuto in seguito come Antiquarium. A Rodolfo Lanciani va il merito della realizzazione, agli inizi del ventesimo secolo, di un nuovo allestimento a cui seguì una sistemazione più energica nel 1925 con l'istituzione del Museo Mussolini, successivamente Museo Nuovo, nel Palazzo Caffarelli: fu il fulcro delle sculture mantenute intatte nell'Antiquarium, che da quel momento in poi fu riservato in particolare alle arti minori. Con il progetto di ristrutturazione Grande Campidoglio è stato possibile dare vita a un percorso più articolato, con l'incremento di nuovi spazi riservati alle mostre e la ricostituzione di alcuni settori del museo.

Risorse: vademecum.pdf

Tags: museicapitolini, museiroma, arte, art

Indirizzo: Piazza del Campidoglio, 1, Roma (RM)

Orari:

Dalle 9.30 alle 19.30
24 e 31 Dicembre dalle 9.30 alle 14
Chiusura: 1 Maggio e 25 Dicembre

Biglietto Musei Capitolini:
Intero non residenti € 11,50
Ridotto non residenti € 9,50
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale:
Intero € 10,50
Ridotto € 8,50

I Musei Capitolini sono preacquistabili dal 22 maggio per tutti
È obbligatorio il preacquisto on line del biglietto d'ingresso
convenzioni
prenotazioni

Contatti:
Telefono: 060608 (dalle 9 alle 19, tutti i giorni)
Mail: info.museicapitolini@comune.roma.it

Eventi in corso:

Info:

Riapertura dal 19 Maggio 2020. Nei giorni 19, 20 e 21 Maggio soltanto i possessori della MIC card possono visitare i Musei Capitolini prenotando l'ingresso.​​
Dal 22 Maggio aperti a tutti dalle 9.30 alle 19.30.
Turni di ingresso a prenotazione obbligatoria (vd. allegato "risorse" per consultare il Vademecum per l'accesso al Museo)

Articoli Correlati

La Roma della Repubblica

18 maggio 2020 | Staff
image

La mostra La Roma della Repubblica descrive una delle fasi più originali e innovative ai fini del progresso dell'arte occidentale, tra gli inizi del V seolo e la metà del I seco...

Leggi Tutto

Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi

18 maggio 2020 | Staff
image

A cura del direttore scientifico della Fondazione Longhi, Maria Cristina Bandera, la mostra è dedicata ai dipinti caravaggeschi della raccolta di Roberto Longhi, storico d'arte e collezionista:...

Leggi Tutto

I Marmi Torlonia. Collezionare Capolavori

18 maggio 2020 | Staff
image

La mostra I marmi Torlonia. Collezionare capolavori, a Roma nella nuova sede espositiva dei Musei Capitolini a Villa Caffarelli, si articola in cinque sezioni che, in un cammino a ritroso, ra...

Leggi Tutto

MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo

25 maggio 2020 | Staff
image

Obiettivo del MAXXI, prima istituzione nazionale rivolta alla creatività contemporanea, è promuovere la creatività in tutte le sue espressioni, proiettandola al futuro, non solo p...

Leggi Tutto

Landscapes

7 agosto 2020 | Staff
image

Dipinti di paesaggi, con circa sessanta opere chiave della collezione, realizzati tra il sedicesimo e il diciannovesimo secolo in Olanda, nelle Fiandre e in Italia. La mostra, alla Kunsthaus di Zurigo...

Leggi Tutto

Smoke and mirrors

6 agosto 2020 | Staff
image

A differenza di altre esibizioni proiettate su un unico movimento degli anni Venti, la mostra presentata negli spazi della Kunsthaus di Zurigo propone un intenso dialogo tra ogni orientamento, con un ...

Leggi Tutto

Bilbao and painting

6 agosto 2020 | Staff
image

Bilbao è stata tra le città più fiorenti in Spagna, sostenuta dal commercio, dalle attività di espansione, dalle industrie e dalla cultura essendo attivi in città, t...

Leggi Tutto

The Roaring Twenties

6 agosto 2020 | Staff
image

Berlino e Parigi, così come Zurigo e Vienna, sono gli esempi più calzanti di metropoli e città del mondo occidentale inclini al cambiamento e all'evoluzione negli anni Venti. Su d...

Leggi Tutto

Kandinskij

5 agosto 2020 | Staff
image

Il fondatore del Museo Guggenheim Bilbao, Solomon R. Guggenheim, iniziò a collezionare le opere di Vasilij Kandinskij (Mosca, 1866 - Neuilly-sur-Seine, 1944) a partire dal 1929. Oggi, il museo ...

Leggi Tutto

Lee Krasner. Color vivo

5 agosto 2020 | Staff
image

Lee Krasner (Brooklyn, 1908 – New York, 1984) fu pioniera del'espressionismo astratto ed è proprio su questo orientamento artistico, fiorente a New York, che si sofferma la mostra Lee...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento