page loader

Forte di Bard

Forte di Bard

25 aprile 2020
| | |
Image Carousel

Ad oggi Forte di Bard, in Valle d'Aosta, presta i propri spazi a mostre d'arte contemporanea, moderna e antica, e a esposizioni permanenti. 
Posto al primo piano del maggiore corpo di fabbrica della fortezza, Museo delle Alpi ospita spazi innovativi in cui il visitatore ha la possibilità di immergersi in ricostruzioni, video, suoni, proiezioni e giochi multimediali per esplorare le Alpi e la relativa cultura con proposte educative e ricreative. Spazio museale permanente, le Prigioni guidano lungo il sentiero verso la storia della fortezza, avvalendosi di ricostruzioni 3D e di filmati, attorno alle ventiquattro celle di cui lo spazio è costituito. Ecco Napoleone Bonaporte, Francesco Antonio Oliviero che si occupò della ricostruzione del Forte, Camillo Benso Conte di Cavour, che qui fu prigioniero, e Ferdinando Jacquemet.
Nel Museo delle Fortificazioni il visitatore si trova di fronte a plastici, ricostruzioni di fortificazioni, armi e filmati che raccontano l'evoluzione del Forte, delle tecniche di costruzione e delle strategie di difesa dall'epoca romana fino al ventesimo secolo. Una sezione del Museo delle Fortificazioni è dedicata al tema delle frontiere sotto l'aspetto culturale, economico e politico.
Spazio ludico-didattico, le Alpi dei Ragazzi avvicina all'alpinismo e alla montagna con l'uso di filmanti e animazioni e di facili prove pratiche affidate a un'operatore a cui spetta la guida del percorso preparatorio a prendere confidenza con la montagna.

Tags: fortedibard, bard, musei, arte, art, cultura, exhibitions

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele II, Bard (AO)

Orari:

Consulta qui gli orari

Clicca qui per leggere le informazioni sulle norme di comportamento

Tariffe e biglietti qui

Eventi in corso:

Info:

Sito: https://www.fortedibard.it/
Mail: info@fortedibard.it e associazionefortedibard@pec.it
Tel:
T. +39 0125 833811
T. +39 0125 809811
F. +39 0125 833830

Come arrivare:

In auto:
Si trova a 48 km da Aosta e a 78 km da Torino, a metà strada tra Milano e Ginevra. E' accessibile in auto dalla SS. 26 della Valle d'Aosta e con l'autostrada A5, con uscita ai caselli di Pont-Saint-Martin a sud e di Verrès a nord, a 6 e 9 km di distanza.

In treno:
la stazione di riferimento è Hône-Bard, a 600 metri dal Forte.

In bus:
Vita Group
Savda da Torino
Linea Flixbus (fermata più vicina al Forte, Verrès)

Articoli Correlati

La montagna titanica di Renato Chabod

30 luglio 2020 | Staff
image

Gli spazi del Forte di Bard omaggiano Renato Chabod (Aosta, 1909 – Ivrea, 1990) con una monografica volta a instaurare un legame tra le sue opere pittoriche (ne vengono, per l'occasione, esposte...

Leggi Tutto

L'adieu des glaciers. Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica

6 luglio 2020 | Staff
image

L'arte mescolata alla ricerca scientifica e alla fotografia, nella mostra L’adieu des glaciers. Monte Rosa: ricerca fotografica e scientifica al Forte di Bard dal 1 Agosto 2020 al 6 Gen...

Leggi Tutto

Capolavori della Johannesburg Art Gallery. Dagli Impressionisti a Picasso.

9 aprile 2020 | Staff
image

La mostra, a cura della storica dell’arte Simona Bartolena, accoglie sessantaquattro opere provenienti dalla collezione della Johannesburg Art Gallery, riprendendo i maggiori lavori di artisti c...

Leggi Tutto

RE-COLLECTING. Morandi racconta. Il fascino segreto dei suoi fiori

25 settembre 2020 | Staff
image

Morandi racconta è un calendario di tre incontri con la ricerca artistica di Giorgio Morandi (Bologna, 1890 – 1964) nell'ambito del ciclo di focus espositivi RE-COLLECTING.
Leggi Tutto

Capa in color

24 settembre 2020 | Staff
image

Ci sono gli scatti a colori del fotografo Robert Capa nella mostra Capa in color, l'esposizione che presenta la produzione a colori del fotografo conosciuto in tutto il mondo come maestro del...

Leggi Tutto

Steve McCurry - Icons

19 agosto 2020 | Staff
image

Cento scatti hanno l'ambizione di offrire il meglio della produzione creativa di Steve McCurry (1950) in un percorso che si trasforma in un viaggio simbolico tra le emozioni e le esperienze di cui le ...

Leggi Tutto

Gauguin Matisse Chagall. La passione nell'arte francese dai Musei Vaticani

18 agosto 2020 | Staff
image

Gauguin Matisse Chagall. La passione nell'arte francese dai Musei Vaticani, al Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano, è un'apertura alle tematiche della Passione e della Resurr...

Leggi Tutto

Guardami! Sono una storia…I Portaroli del Pitocchetto

22 luglio 2020 | Staff
image

Prima tappa di un progetto nato allo scopo di divulgare la conoscenza di opere in prestito da altri musei di Italia, per approfondirne il processo organizzativo e di studio, Guardami! Sono una sto...

Leggi Tutto

Sonia Leimer

9 luglio 2020 | Staff
image

L'interesse di Sonia Leimer (Merano, 1977) per le galassie cosmiche e i rifiuti spaziali si concretizza in una mostra allestita negli spazi di Museion tra sculture di metallo ricostruite per dare loro...

Leggi Tutto

La Collezione di Erling Kagge

9 luglio 2020 | Staff
image

La collezione del noto esploratore Erling Kagge è presentata in Italia, per la prima volta, al Museion di Bolzano. WALKING. Movements North of Bolzano è una raccolta selezionata...

Leggi Tutto
Scrivi il tuo commento