page loader

Vittoria Mazzonis. De Rerum Natura UmanaPlatea | Palazzo Galeano presenta la mostra personale dell’artista Vittoria Mazzonis

Vittoria Mazzonis. De Rerum Natura Umana

fino al 9 gennaio 2022

Platea | Palazzo Galeano
, Corso Umberto I, 50, Lodi, LO, Lombardia, Italia

|

Image Carousel

Platea | Palazzo Galeano, nuova associazione sorta nel cuore di Lodi dall’iniziativa di un gruppo di appassionati di arte e architettura, presenta De Rerum Natura Umana, mostra personale dell’artista Vittoria Mazzonis (Torino, 1997), quarto e ultimo episodio del palinsesto espositivo dedicato ai giovani emergenti, coordinato da Francesca Grossi.
 
De Rerum Natura Umana – che va in scena dopo “SI”, personale di Silvia Berry – conclude la seconda parte del programma concepito dall’associazione e avviato nel mese di giugno con “Trionfo dell’Aurora” di Marcello Maloberti, intervento realizzato in collaborazione con la Galleria Raffaella Cortese, con cui Platea | Palazzo Galeano ha dato ufficialmente inizio alla propria attività espositiva. Il programma mostre concepito da Platea si sviluppa secondo un modulo costante, un vero e proprio palinsesto composto da episodi la cui apertura è sempre affidata a un artista affermato che, in veste di “nume tutelare”, indica una rosa di emergenti che, dopo di lui, sono protagonisti di mostre personali. Un format molto speciale, pensato appositamente per dare visibilità alle nuove leve creative.
Dopo Vittoria Viale, Giulio Locatelli e Silvia Berry è ora il momento di Vittoria Mazzonis portare in scena sino ai primi giorni di gennaio 2022 opere inedite, pensate per suscitare quell’incidente di sguardo che è alla base della concezione di Platea | Palazzo Galeano, e a disposizione del pubblico per raccontare la creatività emergente italiana.
 
“De Rerum Natura Umana” è un’installazione site-specific che occupa organicamente gli spazi di Platea e include una serie fotografica allestita con stampe di diverso formato e componenti di carta che si presentano come grossi rotoli da disegno - superfici che attendono di poter raccogliere nuove annotazioni - o, come le definisce l’artista, “finestre” che abbracciano anche il vuoto, la possibilità cioè di aggiungere nuove visioni alla narrazione proposta.
L’allestimento, ritmato da direttrici longitudinali e verticali, sembra catapultare l’osservatore in una wunderkammer di elementi naturali straordinari che riconducono però a un’indagine che è tutta interiore.
 
Il progetto espositivo prende forma dopo un lungo periodo di studio e ricerca sul territorio, volto alla raccolta e alla catalogazione di oggetti che sono diventati poi gli elementi di composizioni naturali fantastiche ritratte nelle fotografie esposte, che li documentano con un’attenzione quasi tassonomica.
Il titolo della mostra rimanda al poema didascalico di Tito Lucrezio Caro “De rerum natura”, mutuando dalla fascinazione verso questa opera del I secolo a. C il discorso sulla conoscenza della natura, concentrandosi però sull’umanità, osservata nel fitto e complesso sistema di relazioni che la rende tutta un unico grande corpo.
Questo concetto ritorna in tutta la pratica di Vittoria Mazzonis e si catalizza in un’unica grande ricerca che è alla base di tutto il suo lavoro: l’identità. La scoperta e l’analisi delle proprie origini, l’interrogarsi su quale sia il proprio posto nel mondo, su cosa caratterizzi un individuo e lo renda diverso dall’altro.

Risorse: bio dell'artista Vittoria Mazzonis qui.

[Immagine: Vittoria Mazzonis, "Autoritratto" courtesy l'artista]

Tags: platea, associazioneplatea, palazzogaleano, mostrelodi, mostreinitalia, vittoriamazzonis, dererumnaturaumana, arte, art, exhibitions, lodi
Altri Eventi

Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli

20 gennaio 2022 | Staff
image

z2o project è lieta di presentare la mostra Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli, a cura di Daniela Bigi in collaborazione con l’Archivio Ces...

Leggi Tutto

Mattia Bosco, Jannis Kounellis, Maria Elisabetta Novello. Concretezza dell'essenzialità.

14 gennaio 2022 | Staff
image

La Galleria Fumagalli presenta il quarto appuntamento del ciclo espositivo “MY30YEARS – Coherency in Diversity” pensato come momento di celebrazione d...

Leggi Tutto

Furio Cavallini ovvero il Crazy Horse di Bianciardi

14 gennaio 2022 | Staff
image

Il Polo Culturale le Clarisse ospita la mostra “Furio Cavallini ovvero il Crazy Horse di Bianciardi”.
Promossa dall’Associazione Culturale Giusep...

Leggi Tutto

Alberonero. Penso Pianura

11 gennaio 2022 | Staff
image

A inaugurare la programmazione espositiva 2022 è Alberonero, artista di origini lodigiane e curriculum internazionale, classe 1991. Alberonero prende possesso de...

Leggi Tutto

12 Apostoli

7 gennaio 2022 | Staff
image

La Takeawaygallery, in occasione dei 12 anni della Galleria, ha voluto invitare 12 artisti con cui collabora da anni ad esporre al Teatro Arciliuto. Coerente con il pro...

Leggi Tutto

Claudio Di Carlo. Detto Fatto.

5 gennaio 2022 | Staff
image

In continuità con I pasticcini li porto io, mostra tenutasi a Roma nel 2020, Claudio Di Carlo, ospite del nuovo spazio espositivo pescarese GArt Gallery...

Leggi Tutto

Levi e Ragghianti. Un'amicizia fra pittura, politica e letteratura

5 gennaio 2022 | Staff
image

La nuova mostra ideata e organizzata in occasione del quarantennale della Fondazione Centro Studi Ragghianti LEVI e RAGGHIANTI Un'amicizia fra pittura, politica e lette...

Leggi Tutto

Pentrarto | Quasi pittura

4 gennaio 2022 | Staff
image

MADE4ART di Milano è lieto di presentare Pentrarto | Quasi pittura, esposizione personale dell'artista, poeta, compositore e musicista Sergio Armaroli, ...

Leggi Tutto

Elisa Montessori. Piante e fiori (moralità boschiva)

4 gennaio 2022 | Staff
image

Conosce, riconosce somiglianze, abbondanze, legami, dettami correlati, celati, inizi intricati, indizi ingarbugliati, e nei recessi gli eccessi.
Wislawa S...

Leggi Tutto

Davide D'Elia. Fresco.

31 dicembre 2021 | Staff
image

RINVIATA ALLA PRIMAVERA 2022.
NOS Visual Arts Production presenta FRESCO, la prima mostra personale di Davide D’Elia a Bologna, presso il Museo Davia Bargell...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento