page loader

Vincenzo D'Argenio. Deflagrazione artist's cutMostra personale di Vincenzo D'Argenio presentata al Museo Spazio Pubblico

Vincenzo D'Argenio. Deflagrazione artist's cut

dal 29 luglio 2021 al 20 agosto 2021

Museo Spazio Pubblico
, Via Eugenio Curiel, 13/d, Bologna, BO, Emilia-Romagna, Italia

|

Image Carousel

Museo Spazio Pubblico presenta DEFLAGRAZIONE artist's cut, mostra personale di Vincenzo D'Argenio. Si tratta della seconda tappa di un progetto allestito per la prima volta il 25 settembre 2020 e poi interrotto in seguito a un evento accidentale.
Dall'incontro/confronto tra Luisa Bravo, fondatrice dello spazio, e l'artista è emersa la volontà di continuare la lunga narrazione delle memorie che compongono la mostra, iniziata tre anni or sono, il 6 agosto 2018. Il progetto verrà quindi presentato in una nuova forma e adattato agli ambienti espositivi del Museo Spazio Pubblico.
DEFLAGRAZIONE artist's cut ripropone l'unicum di opere sopravvissute all'allagamento del settembre 2020, accompagnate da lavori inediti emersi dal percorso progettuale di D'Argenio e dai testi di C. ed Emilia Angelucci. 
DEFLAGRAZIONE artist's cut si sviluppa a partire da una vicenda pubblica: l'incidente di Borgo Panigale del 6 agosto 2018 durante il quale esplose un'autocisterna sul raccordo autostradale di Bologna. La tragedia accadde contemporaneamente al verificarsi di un episodio personale di D'Argenio: il primo bacio e la nascita della relazione con C. all'ombra di un acero nella zona nota come "300 scalini" (Parco del San Pellegrino).
Nella dicotomica relazione tra eros e thanatos, natura e artificio, i due punti cardinali che l'artista decide di porre sulla mappa della città di Bologna sono gli stessi elementi che tengono il fil rouge del racconto: la pianta di acero campestre e il punto dell'esplosione. Due "chiome" che si guardavano a distanza e che nel medesimo istante generarono una deflagrazione.
Dal progetto era stata ricavata inoltre una pubblicazione a tiratura limitata, dal titolo Diario di C. e V., caratterizzata da una successione di immagini documentarie raccolte tra il 2019 e il 2020. Molti degli esemplari furono danneggiati dall’acqua in modo più o meno grave, divenendo una sorta di opera/reperto in alcuni casi non più sfogliabile se non grazie al QR code che riconduce il fruitore a un file .pdf criptato.

Risorse: bio di Vincenzo D'Argenio qui.

Tags: museospaziopubblico, mostrebologna, mostreinitalia, vincenzodargenio, deflagrazione, arte, art, exhibitions, bologna
Altri Eventi

Orizzonti. Le imperfezioni dell’anima

26 gennaio 2022 | Staff
image

L'associazione culturale Febo e Dafne di Torino presenta la mostra personale di Marco Longo Orizzonti. Le imperfezioni dell’anima a cura di Simonetta Pav...

Leggi Tutto

In the Off Hours

25 gennaio 2022 | Staff
image

Renata Fabbri arte contemporanea è lieta di annunciare In the Off Hours, la prima personale in Italia dell’artista Elif Erkan (Ankara, Turchia, 19...

Leggi Tutto

Paolo Mottura. Pinocchio, Carême e altre storie

24 gennaio 2022 | Staff
image

Il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia presenta un Paolo Mottura inedito con la mostra Pinocchio, Carême e altre storie, a cura di Ele...

Leggi Tutto

Luciano Bonetti. Vicine lontananze

24 gennaio 2022 | Staff
image

In mostra presso MADE4ART una selezione di opere pittoriche frutto della produzione artistica più recente di Luciano Bonetti. Accanto alla serie di lavori Finest...

Leggi Tutto

Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli

20 gennaio 2022 | Staff
image

z2o project è lieta di presentare la mostra Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli, a cura di Daniela Bigi in collaborazione con l’Archivio Ces...

Leggi Tutto

Mattia Bosco, Jannis Kounellis, Maria Elisabetta Novello. Concretezza dell'essenzialità.

14 gennaio 2022 | Staff
image

La Galleria Fumagalli presenta il quarto appuntamento del ciclo espositivo “MY30YEARS – Coherency in Diversity” pensato come momento di celebrazione d...

Leggi Tutto

Furio Cavallini ovvero il Crazy Horse di Bianciardi

14 gennaio 2022 | Staff
image

Il Polo Culturale le Clarisse ospita la mostra “Furio Cavallini ovvero il Crazy Horse di Bianciardi”.
Promossa dall’Associazione Culturale Giusep...

Leggi Tutto

Alberonero. Penso Pianura

11 gennaio 2022 | Staff
image

A inaugurare la programmazione espositiva 2022 è Alberonero, artista di origini lodigiane e curriculum internazionale, classe 1991. Alberonero prende possesso de...

Leggi Tutto

12 Apostoli

7 gennaio 2022 | Staff
image

La Takeawaygallery, in occasione dei 12 anni della Galleria, ha voluto invitare 12 artisti con cui collabora da anni ad esporre al Teatro Arciliuto. Coerente con il pro...

Leggi Tutto

Claudio Di Carlo. Detto Fatto.

5 gennaio 2022 | Staff
image

In continuità con I pasticcini li porto io, mostra tenutasi a Roma nel 2020, Claudio Di Carlo, ospite del nuovo spazio espositivo pescarese GArt Gallery...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento