page loader

The Blind Leading The BlindMostra collettiva di otto artisti alla galleria Monitor di Pereto

The Blind Leading The Blind

dal 15 maggio 2021

Galleria Monitor
, Piazza Maccafani, 5, Pereto, AQ, Abruzzo, Italia

|

Image Carousel

La nuova mostra collettiva ospitata dalla sede della galleria Monitor di Pereto, intitolata "The Blind Leading The Blind", vede invitati otto artisti uomini, come otto sono le gambe citate da Louise Bourgeois parlando del lavoro dal cui titolo prende nome l'intera mostra. Una scultura che nella sua prima versione nasce da un ricordo infantile dell'artista francese, rievocando la paura immobilizzante causata dalla visione dell'agglomerato di gambe, animate e inanimate, osservate da sotto il tavolo al fianco del fratello.

Gli artisti, Francesco Alberico, Simone Camerlengo, Matteo Fato, Giovanni Paolo Fedele, Gioele Pomante, Lorenzo Kamerlengo, Gianluca Ragni e Eliano Serafini, si mettono nuovamente in dialogo non solo sulle corrispettive ricerche ma soprattutto sull’evolversi delle implicazioni emotive delle rispettive relazioni, le più indifese. 
La mostra è strutturata su un invito aperto alla condivisione di suggestioni generate dal confronto con un corpus testuale che ha avuto come punto di partenza il sentire femminile, frammenti estratti dall'intervista dell’artista Louise Bourgeois in conversazione con Alain Kirili, riportati in "Distruzione del padre/Ricostruzione del padre", passando per la prefazione di Simone Weil  "La persona e il sacro", sfiorando infine alcuni passaggi dalla raccolta più recente del collettivo Diotima "La Magica forza del Negativo", attraverso la riflessione di Chiara Zamboni "Quando il reale si crepa".

Un invito a prendere in esame la vulnerabilità, imposta dalle varie condizioni di cecità che determinano l'andamento di un gruppo, in cui l'uno si affida all'altro per procedere, accettando il rischio di arrivare a una meta catastrofica, alla caduta in un fosso.
Una protezione reciproca, a volte fallimentare, che vede le opere come i reali interlocutori di uno sforzo che porta in sé una pericolosità mista a tenerezza.
La mostra collettiva si costruisce su distanze fisiche che toccano geografie antitetiche, da Termoli, in Molise, fino a Libreville, in Gabon, avendo come perno centrale d’incontro lo studio delle "Case Popolari" di Pescara. 

La ferita e la stupefacente fragilità dichiarata sono state delle costanti durante il dialogo di questi mesi instaurato vicendevolmente degli artisti invitati, che hanno percorso il tema seguendo vie inaspettate rispetto alle premesse della nostra partenza. 
Con un orecchio teso ad un sussurro femminile che si va poi perdendo nel nero.
Durante la giornata di apertura della mostra, presso Piazza Maccafani, ci sarà un'azione, una "serenata" a cura di Matteo Fato.
La mostra sarà inoltre accompagnata dal lancio di un progetto editoriale inedito e dal titolo omonimo, a cura di Lucia Cantò e sviluppato in collaborazione con gli artisti presenti in mostra.

[Immagine: Giovanni Paolo Fedele, Parabola, 2019, tecnica mista, conchiglie , terra cotta, terra cruda, installazione site -specific, dimensioni variabili. "Sabbia D'oro", Città Sant'Angelo (PE) installato view. Ph. Pierluigi Fabrizio]

Risorse:  bio dell'artista Francesco Alberico qui.
              bio dell'artista Simone Camerlengo qui.
              bio dell'artista Matteo Fato qui.
              bio dell'artista Giovanni Paolo Fedele qui.
              bio dell'artista Lorenzo Kamerlengo qui.
              bio dell'artista Gioele Pomante qui.
              bio dell'artista Eliano Serafini qui.

Tags: monitor, galleriamonitor, monitorpereto, mostreinitalia, theblindleadingtheblind, artisti, arte, art, exhibitions, pereto
Altri Eventi

L'Europa non cade dal cielo

5 ottobre 2022 | Staff
image

Fondazione Imago Mundi, in collaborazione con il Comune di Treviso, presenta la mostra L'Europa non cade dal cielo. Riflessioni attraverso l’arte contemporane...

Leggi Tutto

Design For Fun

5 ottobre 2022 | Staff
image

Nell'Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina, apre al Museum of Art Pudong di Shanghai (MAP) la mostra Design For Fun, il primo capitolo di una quadrilogi...

Leggi Tutto

Luce, materia e colore

4 ottobre 2022 | Staff
image

La Fondazione e il Museo Guerrino Tramonti APS di Faenza sono lieti di presentare presso lo spazio Ex Fornace di Milano un’importante mostra antologica del pittor...

Leggi Tutto

Luca Freschi. Tra perdita e rinascita

1 ottobre 2022 | Staff
image

La Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia presenta la mostra personale dell'artista e ceramista romagnolo Luca Freschi, Tra perdita e rinascita. Curata da Giov...

Leggi Tutto

Mutevole

30 settembre 2022 | Staff
image

Un percorso espositivo che esplora il lavoro recente di Spernazza, frutto di una ricerca da sempre orientata ad indagare attraverso l’arte la dimensione interiore...

Leggi Tutto

Movies Reloaded

28 settembre 2022 | Staff
image

Sabato 8 ottobre 2022 Rosso20sette arte contemporanea presenta la mostra Movies Reloaded con la curatela e un testo di Edoardo Marcenaro e le opere di Dina Saa...

Leggi Tutto

Grazia Varisco. Sensibilità percettive

28 settembre 2022 | Staff
image

Sabato 8 ottobre 2022 presso la Fondazione Biscozzi Rimbaud di Lecce inaugura la mostra Grazia Varisco. Sensibilità percettive.

...

Leggi Tutto

Una bizzarra bellezza. Emilio Mantelli e la grafica europea

27 settembre 2022 | Staff
image

La mostra Una bizzarra bellezza. Emilio Mantelli e la grafica europea, prodotta dal Museo Civico di Crema e del Cremasco, ospitata nelle Sale Agello, a cura di...

Leggi Tutto

Desertions, With Enzo Mari in America

27 settembre 2022 | Staff
image

Fondazione ICA Milano dedica tre giornate alla proiezione del video Desertions, with Enzo Mari in America realizzato da Giovanna Silva in collaborazione con St...

Leggi Tutto

IMAGE CAPITAL

26 settembre 2022 | Staff
image

La mostra IMAGE CAPITAL, curata da Francesco Zanot, allestita negli spazi espositivi del MAST a Bologna, è la risultanza della collaborazione tra il grande fotog...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento