page loader

QHAPAQ ÑAN. La grande strada IncaMostra archeologica al Museo delle Culture di Milano

QHAPAQ ÑAN. La grande strada Inca

fino al 25 aprile 2021

da martedì a venerdì dalle 10 alle 19.30

Mudec - Museo delle Culture
, via Tortona, 56, Milano, MI, Lombardia, Italia

L'ingresso alla mostra è gratuito

|

Image Carousel

Mostra archeologica presentata al Museo delle Culture di Milano, Qhapaq Ñan. La grande strada inca presenta al pubblico il patrimonio inca appartenente alla collezione etnografica permanente del museo, facendo luce sui lavori di rilievo e scavo e sulle recenti scoperte compiute dai ricercatori del Mudec lungo il cammino inca del Nord-Ovest del territorio argentino. 
Con i suoi 30.000 chilometri di estensione dall'Ecuador fino all'Argentina, il Qhapaq Ñan o Strada Reale degli Inca è la più grande impresa ingegneristica del continente americano del periodo pre-conquista (XV-XVI sec.). Seguendo idealmente una carovana di lama i visitatori conosceranno l'ingegneria della grande strada ma anche il suo significato sociale e simbolico. Seguendo idealmente una carovana di lama i visitatori conosceranno l'ingegneria della grande strada, ma anche il suo significato sociale e simbolico. 
Sette sono le sezioni di cui si compone l'esposizione. La prima introduce brevemente il visitatore al mondo inca: l'epopea di queste genti inizia nel XIII secolo nella valle del Cusco, nel corso di due secoli gli Inca arrivarono a espandere la loro influenza in un'area di un milione di km quadrati popolata da su 10-12 milioni di abitanti grazie a un mix di aggressiva politica espansionistica e fine diplomazia. La seconda è un focus, sotto il profilo geografico, sulla diversità dell'ampio territorio andino, costituito da fasce ecologiche che dalla costa desertica raggiungono le Ande e la foresta di montagna alla grande selva amazzonica. La terza sezione, invece, è dedicata alle civiltà antiche antecedenti l'impero inca: culture complesse in grado di realizzare, già dal terzo millennio a.C., grandi agglomerati urbani. Le sezioni successive si basano sulla descrizione dei caminos de llanos (di pianura) e dei caminos de sierra, oltre a presentare strutture accessorie quali le stazioni di posta (i tambos e chasquiwasi) e i celebri ponti sospesi, indispensabili per superare le gole profonde che caratterizzano il paesaggio andino. Ampio spazio è dedicato, inoltre, al Qhapaq Ñan, collante di un enorme impero nel quale i collegamenti erano indispensabili per controllo della popolazione, per lo spostamento  degli eserciti e per la riscossione dei tributi, che ai tempi erano rappresentati sostanzialmente da turni di lavoro volontario. Ancora oggi utilizzata, la grande strada inca è tuttora un elemento prorompente nel paesaggio andino.
La settima e ultima sezione della mostra presenta una video installazione che restituisce la scoperta di un inedito tratto di cammino nel nord ovest dell'Argentina (Molinos, provincia di Salta) associato a numerosi siti, e in particolare a tre tambos e un chasquiwasi di epoca inca.
In mostra circa cinquanta reperti archeologici andini selezionati tra le collezioni preispaniche-amerindiane del Museo, oltre a un ricco apparato esplicativo composto di testi e mappe. 

[Immagine: Anfora (urpu) in stile imperiale
Perù, Dipartimento di Cuzco
Cultura Inca, secc. XV/ XVI
Terracotta (falso tornio), pittura
Museo delle Culture, Milano
[PAM 00023]

Tags: mudec, mudecmilano, museodelleculture, mostremilano, mostreinitalia, qhapaqnan, stradainca, inca, etnografia, stradareale, arte, art, exhibitions, milano
Altri Eventi

Corpo Mondo

17 settembre 2021 | Staff
image

Studiolo Fine Art presenta Corpo Mondo, mostra personale dell'artista milanese Lara Ilaria Braconi, a cura di Caterina Frulloni e Lorenzo Vatalaro.
Co...

Leggi Tutto

Instant Warhol

15 settembre 2021 | Staff
image

La Galleria d'Arte Tommaso Calabro è lieta di presentare Instant Warhol, una mostra dedicata a una selezione di fotografie e Polaroid che Andy Warhol re...

Leggi Tutto

Kim Dupond Holdt. La sorpresa della luce

3 settembre 2021 | Staff
image

In occasione di Photofestival 2021, Milano accoglierà un'importante personale dell'artista danese Kim Dupond Holdt (Vojens, 1966) a cura di Roberto Mutti, realizzata con la collaborazione di Vi...

Leggi Tutto

Vittoria Viale. Vittoria

24 agosto 2021 | Staff
image

Platea | Palazzo Galeano, nuova associazione sorta nel cuore di Lodi dall'iniziativa di un gruppo di appassionati di arte e architettura, presenta da mercoledì 1...

Leggi Tutto

Make Art 2021

20 agosto 2021 | Staff
image

Amy d Arte Spazio Milano presenta Make Art 2021, personale dell’art director e designer Raimondo Sandri in mostra a Milano il 31 agosto e il 1° sette...

Leggi Tutto

Michelangelo Galliani. Vertigo

16 agosto 2021 | Staff
image

All'interno del Castello di Caprese (AR), prima dimora di Michelangelo Buonarroti, dal 22 agosto al 26 settembre 2021 sarà allestita la mostra personale dello sc...

Leggi Tutto

Panorama - Procida

11 agosto 2021 | Staff
image

ITALICS, il consorzio che riunisce per la prima volta in Italia oltre sessanta tra le più autorevoli gallerie d’arte antica, moderna e contemporanea attive...

Leggi Tutto

Claude Monet

9 agosto 2021 | Staff
image

Dal 18 settembre 2021 a inaugurare la stagione autunnale di Palazzo Reale a Milano arriva l'attesissima esposizione dedicata al più importante rappresentate dell...

Leggi Tutto

Milano Shakerata. Pierrick Gaumé

5 agosto 2021 | Staff
image

In occasione della XVI edizione di Milano Photofestival, la galleria Manifiesto Blanco propone un inedito progetto fotografico site-specific di Pierrick Gaumé. I...

Leggi Tutto

Simone Fattal. A breeze over the Mediterranean

4 agosto 2021 | Staff
image

Fondazione ICA Milano in collaborazione con Pompeii Commitment. Materie Archeologiche presenta la mostra A breeze over the Mediterranean, prima person...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento