page loader

Steve McQueenDall'8 Aprile 2021 a Luglio 2021

Steve McQueen

Dall'8 Aprile 2021 a Luglio 2021

Da definire

, Via Chiese, 2, Milano, MI, Lombardia, Italia

|

Image Carousel

Inaugurazione Mercoledì 7 Aprile 2021 alle 19

A cura di Vicente Todolí e Clara Kim con Fiontán Moran. In collaborazione con Tate Modern, Londra

Steve McQueen (Londra, 1969; vive e lavora tra Londra e Amsterdam) è uno dei più importanti artisti contemporanei, film-maker e sceneggiatori di oggi. Negli ultimi venticinque anni McQueen ha influenzato in maniera decisiva il modo di utilizzare ed esporre il medium filmico. È stato autore non solo di alcuni dei più rilevanti lavori legati all’immagine in movimento, realizzati per spazi espositivi, ma anche di quattro lungometraggi per il cinema, Hunger (2008), Shame (2010), 12 anni schiavo (12 Years a Slave) (2013) e Widows (2018). McQueen con le sue installazioni filmiche e video rivolge uno sguardo radicale a momenti e luoghi definiti, cogliendo in modo toccante e provocatorio questioni e temi contemporanei.
La personale in Pirelli HangarBicocca, in collaborazione con la Tate Modern di Londra, offrirà al pubblico una rara opportunità di conoscere e approfondire il lavoro di Steve McQueen.
Numerose sono le istituzioni di rilievo internazionale che hanno presentato le sue opere, tra cui Institute of Contemporary Art, Boston (2017); Whitney Museum of American Art, New York (2016); Schaulager, Basilea (2013); Art Institute of Chicago, Chicago (2012); National Portrait Gallery, Londra (2010); Baltic Centre for Contemporary Art, Gateshead (2008); The Renaissance Society, Chicago (2007); Fondazione Prada, Milano (2005); ARC, Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, Parigi (2003); Fundação de Serralves, Porto, Fundació Antoni Tàpies, Barcellona (2002); Institute of Contemporary Arts, Londra, Kunsthalle Zürich, Zurigo (1999); Museum Boijmans van Beuningen, Rotterdam (1998); Portikus, Francoforte, MoMA Museum of Modern Art, New York (1997). McQueen ha partecipato a documenta 12 (2007), 11 (2002) e 10 (1997) a Kassel, e alla Biennale di Venezia (2015, 2013, 2007 e 2003) e ha rappresentato la Gran Bretagna a Venezia nel 2009. Ha ricevuto numerosi premi, tra i quali Johannes Vermeer Prize (2016), Harvard University, W.E.B. Du Bois Medal (2014), CBE (Commander of the Most Excellent Order of the British Empire) (2011), OBE (Officer of the Most Excellent Order of the British Empire) (2002) e il Turner Prize, Tate Gallery, Londra (1999). McQueen è stato premiato per Hunger con la Caméra d’Or al Festival di Cannes (2008) e con l’Oscar per il miglior film per 12 anni schiavo (12 Years a Slave) nel 2014.

Come arrivare:

Informazioni su come raggiungere Pirelli HangarBicocca qui

Tags: pirellihangarbicocca, mostrepirellihangarbicocca, stevemcqueen, mostreinitalia, mostre, mostremilano, milano, arte, art, exhibitions
Altri Eventi

Leggerezza di un tempo

4 agosto 2020 | Staff
image

Celebra il fotografo Mario Cattaneo la mostra a cielo aperto Leggerezza di un tempo, in Piazza Gramsci a Cinisello Balsamo. Curata da Maddalena Cerletti, la mostra promossa dal Museo di Fotog...

Leggi Tutto

Venezia in Cadore. 1420 - 2020

4 agosto 2020 | Staff
image

Cesare Vecellio (Pieve di Cadore, 1521 – Venezia, 1601) donò nel 1599 un dipinto per la sala del Consiglio della Magnifica Comunità di Cadore raffigurante la Dedizione del Cadore, ...

Leggi Tutto

Dans le tourbillon du tout-monde

4 agosto 2020 | Staff
image

Villa Medici, sede dell'Accademia di Francia a Roma, propone un'esposizione collettiva, Dans le tourbillon du tout-monde, che accorpa la produzione di sedici artisti e ricercatori borsisiti a...

Leggi Tutto

Carte Blanche: Anne Imhof

3 agosto 2020 | Staff
image

Anne Imhof (Giessen, 1978), Leone d'Oro alla Biennale di Venezia nel 2017, unirà in occasione di una grande mostra negli spazi del Palais de Tokyo opere di installazione, musica, pittura e perf...

Leggi Tutto

Donazioni II. L'arte al confine fra ricerca e nuove espressioni grafiche

3 agosto 2020 | Staff
image

Sono artisti contemporanei gli autori scelti per la mostra che, al m.a.x. museo di Chiasso, descrive il cammino della creatività al confine tra ricerca e nuove espressioni grafiche, un percorso...

Leggi Tutto

Par le feu, la couleur.

2 agosto 2020 | Staff
image

La ceramica contemporanea è per la prima volta al centro di una mostra Par le feu, la couleur presentata al Museo delle Belle Arti di Lione da Dicembre 2020 fino a Marzo 2021. Protagon...

Leggi Tutto

Jacopo Benassi. Vuoto

2 agosto 2020 | Staff
image

Jacopo Benassi (La Spezia, 1970) si apre completamente al pubblico, si "svuota", affidando allo spettatore il proprio studio, in parte riorganizzato negli spazi dell'esposizione, parte dei progetti e ...

Leggi Tutto

Magritte in Full Sunlight. The Renoir Period 1940-1947

1 agosto 2020 | Staff
image

E' un confronto tra le opere di Magritte e quelle di Renoir, la mostra Magritte in Full Sunlight. The "Renoir" Period 1940-1947, la prima esposizione che presenta un capitolo non ancora del t...

Leggi Tutto

Lygia Clark: Painting as an Experimental Field, 1948–1958

31 luglio 2020 | Staff
image

A Lygia Clark (Belo Horizonte, 1920 - Rio de Janeiro, 1988) è dedicata la mostra Lygia Clark: Painting as an Experimental Field, 1948–1958, che offre una panoramica dettagliata d...

Leggi Tutto

Georgia O'Keeffe

31 luglio 2020 | Staff
image

La pittrice statunitense Georgia O'Keeffe (Sun Prairie, 1887 – Santa Fe, 1986) è stata una delle figure più creative dell'arte americana del Novecento. Il Museo Thyssen-Bornemisza ...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento