page loader

Casa Iolas. Citofonare VezzoliLa mostra su Alexander Iolas presso la Galleria d'arte Tommaso Calabro

Casa Iolas. Citofonare Vezzoli

fino al 6 febbraio 2021

da martedì a sabato dalle 11 alle 19; lunedì su appuntamento. Chiusura: domenica e festivi

Soggetto: Alexander Iolas

Galleria d'Arte Tommaso Calabro
, Piazza S. Sepolcro, 2, Milano, MI, Lombardia, Italia

|

Image Carousel

La Galleria d'Arte Tommaso Calabro annuncia la proroga a sabato 6 febbraio 2021 di Casa Iolas. Citofonare Vezzoli, la grande mostra dedicata al gallerista e collezionista greco Alexander Iolas (1907-1987), a cura di Francesco Vezzoli (1971) con un allestimento di Filippo Bisagni.

La mostra è accompagnata da un prezioso catalogo interamente illustrato disponibile in galleria e sul relativo sito web. Il volume, pubblicato da Electa Editore, include un saggio di Luca Massimo Barbero, tre interviste a Iolas, una conversazione tra Tommaso Calabro e Francesco Vezzoli, un testo di Filippo Bisagni sull'allestimento della mostra, insieme a una ricca selezione di materiale d'archivio inedito.

Alexander Iolas fu uno dei più importanti mercanti d'arte della seconda metà del Novecento. Tra i primi a creare un sistema internazionale di gallerie satelliti, introdusse il Surrealismo negli Stati Uniti e organizzò la prima mostra personale di Andy Warhol. Amico e sostenitore di alcuni dei più grandi artisti del suo tempo, Iolas iniziò tuttavia a essere dimenticato subito dopo la sua morte. La stessa sorte toccò alla sua casa di Atene, Villa Iolas, la cui inestimabile collezione d'arte venne saccheggiata e andò in gran parte dispersa.
 
Risultato di una ricerca sull'attività espositiva di questo visionario mercante d'arte, Casa Iolas. Citofonare Vezzoli intende rievocare gli spazi perduti della sua leggendaria abitazione. Attraverso lo sguardo di Vezzoli, artista che da sempre si interroga sulle complessità psicologiche di personaggi celebri, la mostra propone la riscoperta di una figura cardine del mercato dell'arte novecentesco. Con questo progetto Tommaso Calabro continua il suo iter espositivo finalizzato a valorizzare alcuni dei galleristi più importanti, ma spesso parzialmente dimenticati, del ventesimo secolo. Casa Iolas. Citofonare Vezzoli è il secondo capitolo di un percorso avviato dalla galleria nel 2018 con la mostra inaugurale dedicata all'italiano Carlo Cardazzo (1908-1963). 

Uomo istrionico, capace di incantare i salotti culturali internazionali in cinque lingue diverse con un innegabile savoir faire, Alexander Iolas ha determinato il corso del mercato dell'arte del secondo Nocevento. La Galleria Tommaso Calabro ne rievoca la vita e la personalità esponendo opere di alcuni degli artisti da lui esposti: Victor Brauner, William N. Copley, Giorgio de Chirico, Niki de Saint Phalle, Max Ernst, Lucio Fontana, Paul Klee, Yves Klein, Les Lalannes, Georges Mathieu, Roberto Matta, Eliseo Mattiacci, Pino Pascali, Man Ray, Martial Raysse, Fausta Squatriti, Takis e Jean Tinguely. Nelle sale della galleria trasformate nelle stanze di Casa Iolas, Francesco Vezzoli intesserà un dialogo con l'universo del gallerista greco inserendo nel percorso espositivo alcune sue sculture recenti, di cui due inedite, e tre opere a ricamo realizzate per l'occasione. Secondo Vezzoli "Casa Iolas vuole essere non solo un omaggio a un grande gallerista quasi dimenticato, ma anche a una cultura galleristica basata su relazioni personali di amicizia, fiducia e stima reciproche, che il sistema del mercato dell'arte contemporaneo sembra aver definitivamente cancellato. Per questo motivo ho voluto omaggiare la figura di Iolas nella sua interezza, come gallerista e collezionista, come dandy del mercato dell’arte e come esteta."
 
Casa Iolas è qui idealmente rievocata attraverso un allestimento che andrà a operare su tre livelli attraverso l'esposizione di opere di artisti esposti da Iolas, lavori di Francesco Vezzoli e complementi d'arredo che si rifanno all'estetica della villa. Il percorso allestitivo, che coinvolge tutti gli spazi della galleria, è scandito in ogni stanza da punti focali in cui i tre livelli si fondono in vere e proprie installazioni scenografiche. Le finestre sbarrate contribuiscono a creare l'idea di essere all'interno della casa, appena prima che avvenga la sua inevitabile devastazione.

[Immagine:
Francesco Vezzoli (1971)
CONTEMPORARY PAINTING OF A SCULPTURE
(JULIA THE ELDER,
DAUGHTER OF EMPEROR AUGUSTUS)
2013
Stampa a getto d'inchiostro, acquerello e pennarello su tela, ricamo a filo metallico; orecchini fenici in pasta vitrea (circa V secolo a.C.) 
55 x 32 cm (con cornice: 78 x 55 x 6 cm)
Pezzo unico]

Tags: tommasocalabrogallery, casaiolas, citofonarevezzoli, alexanderiolas, francescovezzoli, gallerista, collezionista, arte, art, exhibitions, milano
Altri Eventi

Tramestio

12 maggio 2021 | Staff
image

Nelle sale nobili di Palazzo Cusani sarà inaugurata, il 28 maggio 2021, la mostra Tramestio a cura di Michael Camisa e Sophia Radici. I protagonisti sono tre art...

Leggi Tutto

Parigi è in piena rivoluzione

11 maggio 2021 | Staff
image

Parigi è in piena rivoluzione è la mostra storico-documentaria a 150 anni dalla Comune che presso il Museo civico del Risorgimento di Bologna pre...

Leggi Tutto

Chi non salta. Calcio. Cultura. Identità

10 maggio 2021 | Staff
image

Il Museo di Fotografia Contemporanea presenta la mostra collettiva Chi non salta. Calcio. Cultura. Identità, a cura di Matteo Balduzzi, una riflessione ...

Leggi Tutto

Andrea Pazienza

10 maggio 2021 | Staff
image

Il genio creativo di Andrea Pazienza è in mostra a Palazzo Albergati di Bologna con oltre cento opere dagli archivi delle persone a lui più care, come la sorella, il fratello e la moglie...

Leggi Tutto

I love Lego

9 maggio 2021 | Staff
image

Apre al pubblico a Palazzo Albergati di Bologna I LOVE LEGO, la mostra per bambini e appassionati di tutte le età.
In un gioco di colori e prospett...

Leggi Tutto

The Blind Leading The Blind

7 maggio 2021 | Staff
image

La nuova mostra collettiva ospitata dalla sede della galleria Monitor di Pereto, intitolata "The Blind Leading The Blind", vede invitati otto artisti uomini, c...

Leggi Tutto

Più grande di me. Voci eroiche dalla ex Jugoslavia

6 maggio 2021 | Staff
image

Ci sono nove insoliti angeli che si affacciano dalla lunga vetrata del MAXXI e, sospesi sulla piazza, sembrano osservare dall'alto i visitatori del museo: sono ritratti...

Leggi Tutto

Alex Sojic. Unwind

4 maggio 2021 | Staff
image

MADE4ART presenta una personale della pittrice serba Alex Sojic a cura di Elena Amodeo e Vittorio Schieroni, allestita in concomitanza con la Giornata Internazionale dei Musei/International Museum Day...

Leggi Tutto

Mateusz Choróbski | Namsal Siedlecki

3 maggio 2021 | Staff
image

La Chiesa di San Giuseppe delle Scalze a Pontecorvo a Napoli ospita una mostra che coinvolge due tra le più significative presenze del panorama creativo contemporaneo, Mateusz Choróbski ...

Leggi Tutto

Richard Mosse. Displaced

3 maggio 2021 | Staff
image

Prima mostra antologica di Richard Mosse, Displaced, presentata da Fondazione MAST di Bologna, accoglie settantasette fotografie di grande formato, un grande video wall a sedici canali e tre ...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento