page loader

Andrea Mantegna. Rivivere l'antico, costruire il modernoL'arte di Mantegna, tra passato e futuro

Andrea Mantegna. Rivivere l'antico, costruire il moderno

Dal 12 Dicembre 2019 al 4 Giugno 2020

Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica dalle 10 alle 18, Giovedì e Sabato dalle 10 alle 21; chiusura: Martedì

Palazzo Madama
, Piazza Castello, Torino, TO, Piemonte, Italia

Palazzo Madama è temporaneamente chiuso per emergenza Covid-19

|
Condividi :

Image Carousel

Andrea Mantegna (Isola di Carturo, 1431 – Mantova, 1506) è il protagonista della mostra Andrea Mantegna. Rivivere l'antico, costruire il moderno nella Corte medioevale di Palazzo Madama a Torino fino al 4 Giugno 2020, a cura di Howard Burns, Vincenzo Farinella e Sandrina Bandera. Il cammino lungo la mostra è preceduto da una proiezione multimediale con una messa a fuoco sulle opere assenti nell'esposizione, come il Cristo morto della Pinacoteca di Brera. Si prosegue con il percorso espositivo, attraverso un ventina di dipinti, lettere autografe, opere grafiche e disegni, che spaziano fino ai capolavori delle altre figure del Rinascimento in relazione con Andrea Mantegna, su tutti i lavori di Antonello da Messina, di Donatello, di Correggio e di Giovanni Bellini. Una ricca collezione di opere prestate non solo internamente al nostro Paese, si pensi ai prestiti dal Museo Poldi Pezzoli di Milano, dalla Pinacoteca Civica del Castello Sforzesco, dall'Accademia Carrara di Bergamo o dalle Gallerie degli Uffizi, ma anche, estendendo il raggio, dal Musée Jacquemart André di Parigi, dallo Staatliche Museum di Berlino, dal Musée du Louvre, dal Metropolitan Museum di New York, dal Victoria and Albert Museum di Londra o dal Cincinnati Art Museum.
La mostra approfondisce l'interesse di Andrea Mantegna all'antichità classica pur non rinunciando a rappresentare la figura umana con eccezionale realismo e non privandosi di sperimentazioni prospettiche piuttosto audaci. Il percorso inizia con Sant'Antonio di Padova e san Bernardino da Siena presentano il monogramma di Cristo, che, dalla Cappella Ovetari di Padova, coglie questa occasione per presentarsi al pubblico dopo un attento restauro.

Come arrivare:

In treno:
dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova e da quella di Porta Susa è possibile raggiungere Palazzo Madama a piedi risalendo via Roma e via Garibaldi, per circa due chilometri, oppure in bus o tram n°4, 11, 12, 13, 15, 18, 51, 55, 56, 61, 68

In bus:
n° 4, 11, 12, 13, 15, 18, 51, 55, 56, 61, 68. Capolinea percorso "Torino Centro" e "Torino Inedita"

Tags: andreamantegna, mostreinitalia, mostretorino, exhibitions, arte, art, palazzomadama
Altri Eventi

Navin Rawanchaikul. Ciao da Roma

25 maggio 2020 | Staff
image

Curata da Hou Hanru con la collaborazione di Donatella Saroli, la mostra Navin Rawanchaikul. Ciao da Roma è un focus sul lavoro dell'artista, un grande olio su tela che si rifà ...

Leggi Tutto

Konstantin Grcic. L'immaginazione al potere

25 maggio 2020 | Staff
image

Konstantin Grcic si confontra con l'architettura fantastica, nella mostra Konstantin Grcic. L'immaginazione al potere, al MAXXI di Roma fino al 30 Agosto 2020. Si tratta di un appunt...

Leggi Tutto

At Home. Progetti per l'abitare contemporaneo

25 maggio 2020 | Staff
image

I mutamenti del concetto di abitare, dagli anni del dopoguerra fino ai giorni nostri, sono al centro della mostra At Home. Progetti per l'abitare contemporaneo, al MAXXI di Roma fino al 4 Ott...

Leggi Tutto

Elisabetta Catalano. Tra Immagine e Performance

24 maggio 2020 | Staff
image

La mosta Elisabetta Catalano. Tra Immagine e Performance intende svelare il processo ceativo dietro i lavori di Elisabetta Catalano, dalle sequenze fotografiche ai provini, presentando i ritr...

Leggi Tutto

REAL_ITALY

23 maggio 2020 | Staff
image

REAL_ITALY è l'esposizione in cui sono presentate le opere vincitrici delle prime due edizioni del bando Italian Council della Direzione Generale Creatività Contemporan...

Leggi Tutto

Gio Ponti. Amare l'architettura

23 maggio 2020 | Staff
image

La mostra è l'occasione per ripercorrere la carriera di Gio Ponti (Milano, 1891 – Milano, 1979) a partire dagli inizi del suo percorso fino alle realizzazioni di complessi progetti in tut...

Leggi Tutto

Il suono del becco del picchio

22 maggio 2020 | Staff
image

Curata dal direttore della GAMeC Lorenzo Giusti, con la collaborazione di Francesca Benedetto e di Steven Handel, la mostra il Suono del becco del picchio organizzata alla Galleria d’Ar...

Leggi Tutto

Il Camino dei Fenicotteri. I disegni dei Casanova dall'Æmilia Ars alla Rocchetta Mattei

20 maggio 2020 | Staff
image

La mostra ruota attorno al disegno preparatorio attualmente custodito all'interno del Museo Davia Bargellini relativo al progetto di Giulio Casanova per il Camino dei Fenicotteri che oggi abbellisce u...

Leggi Tutto

Imago splendida

19 maggio 2020 | Staff
image

La mostra, prorogata fino al 6 Settembre 2020, è dedicata alla produzione scultorea bolognese tra il dodicesimo e il tredicesimo secolo, con particolare interesse per alcune rare opere lignee i...

Leggi Tutto

La Roma della Repubblica

18 maggio 2020 | Staff
image

La mostra La Roma della Repubblica descrive una delle fasi più originali e innovative ai fini del progresso dell'arte occidentale, tra gli inizi del V seolo e la metà del I seco...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento