page loader

Andrea Mantegna. Rivivere l'antico, costruire il modernoL'arte di Mantegna, tra passato e futuro

Andrea Mantegna. Rivivere l'antico, costruire il moderno

Dal 12 Dicembre 2019 al 20 Luglio 2020

Giovedì e Venerdì dalle 13 alle 20. Sabato e Domenica dalle 10 alle 19.

Palazzo Madama
, Piazza Castello, Torino, TO, Piemonte, Italia

|

Image Carousel

Andrea Mantegna (Isola di Carturo, 1431 – Mantova, 1506) è il protagonista della mostra Andrea Mantegna. Rivivere l'antico, costruire il moderno nella Corte medioevale di Palazzo Madama a Torino fino al 20 Luglio 2020, a cura di Howard Burns, Vincenzo Farinella e Sandrina Bandera. Il cammino lungo la mostra è preceduto da una proiezione multimediale con una messa a fuoco sulle opere assenti nell'esposizione, come il Cristo morto della Pinacoteca di Brera. Si prosegue con il percorso espositivo, attraverso un ventina di dipinti, lettere autografe, opere grafiche e disegni, che spaziano fino ai capolavori delle altre figure del Rinascimento in relazione con Andrea Mantegna, su tutti i lavori di Antonello da Messina, di Donatello, di Correggio e di Giovanni Bellini. Una ricca collezione di opere prestate non solo internamente al nostro Paese, si pensi ai prestiti dal Museo Poldi Pezzoli di Milano, dalla Pinacoteca Civica del Castello Sforzesco, dall'Accademia Carrara di Bergamo o dalle Gallerie degli Uffizi, ma anche, estendendo il raggio, dal Musée Jacquemart André di Parigi, dallo Staatliche Museum di Berlino, dal Musée du Louvre, dal Metropolitan Museum di New York, dal Victoria and Albert Museum di Londra o dal Cincinnati Art Museum.
La mostra approfondisce l'interesse di Andrea Mantegna all'antichità classica pur non rinunciando a rappresentare la figura umana con eccezionale realismo e non privandosi di sperimentazioni prospettiche piuttosto audaci. Il percorso inizia con Sant'Antonio di Padova e san Bernardino da Siena presentano il monogramma di Cristo, che, dalla Cappella Ovetari di Padova, coglie questa occasione per presentarsi al pubblico dopo un attento restauro.

Come arrivare:

In treno:
dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova e da quella di Porta Susa è possibile raggiungere Palazzo Madama a piedi risalendo via Roma e via Garibaldi, per circa due chilometri, oppure in bus o tram n°4, 11, 12, 13, 15, 18, 51, 55, 56, 61, 68

In bus:
n° 4, 11, 12, 13, 15, 18, 51, 55, 56, 61, 68. Capolinea percorso "Torino Centro" e "Torino Inedita"

Tags: palazzomadama, mostrepalazzomadama, andreamantegna, mostreinitalia, mostretorino, exhibitions, arte, art
Altri Eventi

Heimat. A Sense of Belonging

26 settembre 2020 | Staff
image

Heimat. A Sense of Belonging racconta il concetto di bellezza e spazio espresso dal fotografo Peter Lindbergh (Leszno, 1944 - Parigi, 2019), le sue fonti di ispirazione e la sua personalissim...

Leggi Tutto

Livio Seguso. In principio era la goccia

26 settembre 2020 | Staff
image

Il vetro si intreccia in maniera innovativa con gli altri materiali creando opere di alta qualità creativa in cui è marcatamente riconosciuto il segno di Livio Seguso (Murano, 1930), mae...

Leggi Tutto

RE-COLLECTING. Morandi racconta. Il fascino segreto dei suoi fiori

25 settembre 2020 | Staff
image

Morandi racconta è un calendario di tre incontri con la ricerca artistica di Giorgio Morandi (Bologna, 1890 – 1964) nell'ambito del ciclo di focus espositivi RE-COLLECTING.
Leggi Tutto

Capa in color

24 settembre 2020 | Staff
image

Ci sono gli scatti a colori del fotografo Robert Capa nella mostra Capa in color, l'esposizione che presenta la produzione a colori del fotografo conosciuto in tutto il mondo come maestro del...

Leggi Tutto

Claude Monet - The Immersive Experience

23 settembre 2020 | Staff
image

Il sistema di proiezione 3D mapping, con immagini in movimento su pavimento, soffitto e pareti è di supporto al percorso che si sviluppa al Teatro degli Arcimboldi di Milano in occasione della ...

Leggi Tutto

Omaggio a Umberto Moggioli (1886-1919)

23 settembre 2020 | Staff
image

Il paesaggio lagunare e le isole dell'estuario sono al centro della mostra dedicata a Umberto Moggioli (Trento, 1886 – Roma, 1919) negli spazi di Ca' Pesaro Galleria Internazionale d'Arte Modern...

Leggi Tutto

Inge Morath. La vita. La fotografia

22 settembre 2020 | Staff
image

Documenti originali e centocinquanta immagini ripercorrono il cammino di Inge Morath (Graz, 1923 – New York, 2002), prima donna a far parte dell'agenzia Magnum Photos e grande fotografa austriac...

Leggi Tutto

Rodin/Arp

22 settembre 2020 | Staff
image

Hans Arp (Strasburgo, 1887 – Basilea, 1966) e Auguste Rodin (Parigi, 1840 – Meudon, 1917), entrambi protagonisti di un'innovazione artistica unica, hanno segnato il loro tempo con il poter...

Leggi Tutto

Silent vision

22 settembre 2020 | Staff
image

Sculture e dipinti scelti tra le opere chiave della Fondazione Beyeler, dall'impressionismo all'arte contemporanea, riflettono sul silenzio e sulla calma in un'epoca contraddistinta dal progresso, dal...

Leggi Tutto

Novecento in cortile. Omaggio ai grandi maestri della scultura contemporanea

21 settembre 2020 | Staff
image

La grandezza della scultura del ventesimo secolo è rivissuta attraverso le opere di Riccardo Cordero, Paolo Borghi, Gio' Pomodoro, Arman, Ivan Theimer e Igor Mitoraj nel cortile e nelle sale de...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento