page loader

Luca Freschi. Tra perdita e rinascitaGalleria Bonioni Arte di Reggio Emilia presenta la mostra personale di Luca Freschi

Luca Freschi. Tra perdita e rinascita

dal 1 ottobre 2022 al 13 novembre 2022

Galleria Bonioni Arte
, Corso Garibaldi, 43, Reggio Emilia, RE, Emilia-Romagna, Italia

ingresso gratuito

|

Image Carousel

La Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia presenta la mostra personale dell'artista e ceramista romagnolo Luca Freschi, Tra perdita e rinascita. Curata da Giovanni Gardini, l'esposizione sarà inaugurata sabato 1 ottobre, alle ore 18.00.

La mostra - prima personale di Luca Freschi alla Galleria Bonioni Arte - costituisce il coronamento di una collaborazione avviata nel 2015, che ha visto il coinvolgimento dell'artista in diverse collettive, progetti istituzionali e fiere d'arte. «L'attività della nostra Galleria, spiega Federico Bonioni, presenta due anime: da un lato lo storicizzato, curato prevalentemente da mio padre Ivano Bonioni; dall'altro gli artisti del presente, che seguo personalmente, cercando di studiare il passato e mantenere uno sguardo aperto al futuro».

Il percorso espositivo comprende una trentina di opere, tutte realizzate dal 2017 ad oggi, secondo una tecnica originale che associa l'uso della terracotta ceramica dipinta ad objets trouvés, legno e plexiglass. Tra i lavori principali, si segnalano i "Pavimenti d'ombre", resti di banchetti che costituiscono una tragica testimonianza di un mondo attonito, smarrito e immobile, e i "Pavimenti" neri, inghiottiti nel buio e ricoperti da un manto spesso color petrolio. Sono inoltre esposte le "Cariatidi", moderni obelischi regolati dalla tecnica dell'accumulo, che non sfuggono al tema della vanitas, e gli inediti "Breviari", nei quali il linguaggio si fa più rarefatto ed essenziale.

«Luca Freschi - si legge nel testo critico di Giovanni Gardini - è un artista instancabile. Varcare la porta del suo studio/laboratorio significa entrare in una dimensione in cui il mestiere dell'arte è esperienza creativa quotidiana, lavoro indefesso in cui nulla è lasciato all'improvvisazione. Accanto ad opere finite altre sono in lavorazione, in un continuo ed inarrestabile processo di sperimentazione verso soluzioni sempre nuove. Le sue sculture nascono per giustapposizione, da un sapiente esercizio in cui forme e cromie trovano nel loro equilibrio una piena realizzazione. Non c'è opera che si sottragga a questa regola ferrea in cui le singole scelte compositive sono quanto mai decisive ed esigenti. Nelle opere di Freschi più tempi coesistono insieme, quello della distruzione, che può assumere i toni della catastrofe, e quello dell'immobilità, dove lo sguardo è chiamato a contemplare le rovine e a soffermarsi con particolare attenzione sui singoli frammenti sapientemente assemblati».

Un vocabolario iconografico, quello di Luca Freschi, che accoglie continuamente nuovi oggetti, il più delle volte appartenenti alla quotidianità, ma che, allo stesso tempo, è segnato da alcune persistenze che ne costituiscono la cifra stilistica: la pipa di magrittiana memoria, la banana pop ispirata a Wharol e le forbici da sarto legate all'immaginario personale dell'artista.

Risorse: bio dell'artista Luca Freschi qui.

[Immagine: Luca Freschi, Nec Spe Nec Metu, 2020, terracotta ceramica dipinta, legno e plexiglass, cm 96x96x10]

Tags: bonioniarte, mostrereggioemilia, mostreinitalia, lucafreschi, perdita, rinascita, arte, art, exhibitions, reggioemilia
Altri Eventi

L'Europa non cade dal cielo

5 ottobre 2022 | Staff
image

Fondazione Imago Mundi, in collaborazione con il Comune di Treviso, presenta la mostra L'Europa non cade dal cielo. Riflessioni attraverso l’arte contemporane...

Leggi Tutto

Design For Fun

5 ottobre 2022 | Staff
image

Nell'Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina, apre al Museum of Art Pudong di Shanghai (MAP) la mostra Design For Fun, il primo capitolo di una quadrilogi...

Leggi Tutto

Luce, materia e colore

4 ottobre 2022 | Staff
image

La Fondazione e il Museo Guerrino Tramonti APS di Faenza sono lieti di presentare presso lo spazio Ex Fornace di Milano un’importante mostra antologica del pittor...

Leggi Tutto

Mutevole

30 settembre 2022 | Staff
image

Un percorso espositivo che esplora il lavoro recente di Spernazza, frutto di una ricerca da sempre orientata ad indagare attraverso l’arte la dimensione interiore...

Leggi Tutto

Movies Reloaded

28 settembre 2022 | Staff
image

Sabato 8 ottobre 2022 Rosso20sette arte contemporanea presenta la mostra Movies Reloaded con la curatela e un testo di Edoardo Marcenaro e le opere di Dina Saa...

Leggi Tutto

Grazia Varisco. Sensibilità percettive

28 settembre 2022 | Staff
image

Sabato 8 ottobre 2022 presso la Fondazione Biscozzi Rimbaud di Lecce inaugura la mostra Grazia Varisco. Sensibilità percettive.

...

Leggi Tutto

Una bizzarra bellezza. Emilio Mantelli e la grafica europea

27 settembre 2022 | Staff
image

La mostra Una bizzarra bellezza. Emilio Mantelli e la grafica europea, prodotta dal Museo Civico di Crema e del Cremasco, ospitata nelle Sale Agello, a cura di...

Leggi Tutto

Desertions, With Enzo Mari in America

27 settembre 2022 | Staff
image

Fondazione ICA Milano dedica tre giornate alla proiezione del video Desertions, with Enzo Mari in America realizzato da Giovanna Silva in collaborazione con St...

Leggi Tutto

IMAGE CAPITAL

26 settembre 2022 | Staff
image

La mostra IMAGE CAPITAL, curata da Francesco Zanot, allestita negli spazi espositivi del MAST a Bologna, è la risultanza della collaborazione tra il grande fotog...

Leggi Tutto

Corpo di donna. Edizione 2022

26 settembre 2022 | Staff
image

Crumb Gallery omaggia Letizia Battaglia, la grande fotografa palermitana recentemente scomparsa, con CORPO DI DONNA. EDIZIONE 2022. La mostra, che inaugura il 30 settem...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento