page loader

Fondazione Maeght. Un atelier a cielo apertoLa mostra, in Pinacoteca Agnelli, presenta settantasette opere di grandi artisti del XX secolo

Fondazione Maeght. Un atelier a cielo aperto

fino al 13 febbraio 2022

Pinacoteca Agnelli
, Via Nizza, 230/103, Torino, TO, Piemonte, Italia

Info su orari e biglietti qui.

|

Image Carousel

In mostra settantasette opere di grandi artisti del XX secolo, tra cui Braque, Calder, Chagall, Giacometti, Léger, Matisse e Miró, che hanno condiviso con altri maestri la passione e la visione dello straordinario progetto di Aimé Maeght e sua moglie Marguerite dando vita a un vero e proprio “atelier a cielo aperto” sulle colline di Saint Paul de Vence. L'esposizione si incentra infatti attorno a quel nucleo di artisti che per primi hanno intuito il potenziale di una giovane coppia che, mossa da una genuina passione per l’arte espressa in tutte le sue forme e dotata di una rara capacità manageriale, si sarebbe costruita una posizione di primissimo piano nel mercato dell’arte mondiale.
"Il titolo scelto per la mostra, “Atelier a cielo aperto”, merita qualche parola. – spiega la curatrice Daniela Ferretti - Appare capace di evocare a un tempo il profondo coinvolgimento degli artisti nel progetto dei fondatori, la luminosa atmosfera mediterranea che si respira a Saint Paul de Vence e l'essenza stessa della visione dei coniugi Maeght: creare un luogo per l’art vivant".
In omaggio alla variegata poliedricità delle scelte artistiche della famiglia Maeght, la curatrice ha selezionato le opere della mostra torinese ponendo l’accento sulla possibilità per gli artisti ospitati a Saint Paul de Vence di misurarsi con i più diversi medium, impiegando talvolta anche tecniche e materiali diversi da quelli tipici della loro produzione abituale. Il disegno gioca qui un ruolo fondamentale: lungo il percorso espositivo si incontrano ad esempio magnifici progetti a carboncino di Raoul Ubac per i suoi ieratici monoliti in pietra nera, disegni di Christo per la Mastaba da costruire nella Cour Giacometti, invenzioni poetiche e ironiche di Saul Steinberg, incantevoli delicate matite di Pierre Bonnard e lo sconfinato talento artistico di Matisse espresso attraverso il carboncino, l’inchiostro, la matita…
Anche di Alberto Giacometti e Eduardo Chillida si sono privilegiate opere grafiche: disegni a matita per lo scultore svizzero e incisioni per quello spagnolo-basco.
 Una sala è interamente dedicata a Georges Braque, del quale si espongono oltre a un importantissimo olio su tela della serie degli Atelier, anche sculture in bronzo, in pietra e un tondo in ceramica.
Joan Miró nei lunghi mesi trascorsi ogni estate a Saint Paul ha potuto lavorare con la ceramica, il cemento, la lamiera metallica. La varietà di tecniche e dimensioni delle opere dell’artista catalano presenti in mostra sono un significativo esempio della sua incessante attività di sperimentatore.
La mostra è curata da Daniela Ferretti e organizzata dalla Pinacoteca Agnelli in collaborazione con Fondation Marguerite et Aimé Maeght e MondoMostre, con FIAT quale main partner del progetto. L’allestimento è a cura di Marco Palmieri.
Nel rispetto della vigente normativa anti-COVID, l'ingresso alla mostra è subordinato alla presentazione di green pass.
La mostra sarà corredata da un catalogo edito da MondoMostre.

[Immagine: "Fondazione Maeght. Un atelier a cielo aperto", Pinacoteca Agnelli, Torino. ph. Andrea Guermani
©️Successió Miró by SIAE 2021]

Tags: pinacotecaagnelli, mostretorino, mostreinitalia, fondazionemaeght, atelier, cieloaperto, arte, art, exhibitions, torino
Altri Eventi

Gestus. Il montaggio delle azioni.

1 dicembre 2021 | Staff
image

Gestus II atto: Il montaggio delle azioni porta in scena le opere di Ludovica Carbotta e Driant Zeneli e le performance di Ludovica Carbotta con Benedetta Barzini (1 di...

Leggi Tutto

John Stezaker in Fondazione Morra Greco

30 novembre 2021 | Staff
image

La Fondazione Morra Greco è lieta di annunciare la grande mostra personale dell’artista britannico John Stezaker. Concepita prima della pandemia e risultat...

Leggi Tutto

Sfumature

29 novembre 2021 | Staff
image

Sfumature di Riccardo Monte e Katie May è la nuova mostra ospitata nelle sale dell’Artoteca Di-Se a Domodossola. Un'esposizione ibrida, un viaggio poetico ...

Leggi Tutto

Vincenzo Scolamiero. Del silenzio e della trasparenza

28 novembre 2021 | Staff
image

Il dialogo tra pittura, musica e poesia vanta una solida tradizione italiana. Spartiti, antifonari, note e pentagrammi sono sempre apparsi nei dipinti, dal Medioevo all...

Leggi Tutto

Morfogenesi

27 novembre 2021 | Staff
image

Lo spazio di MADE4ART a Milano ospiterà la mostra Morfogenesi, un progetto tradotto ora, dopo alcuni anni di annotazioni e riflessioni, in una produzion...

Leggi Tutto

Tania Bruguera. La verità anche a scapito del mondo

24 novembre 2021 | Staff
image

Il PAC Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano presenta la prima mostra personale in Italia di Tania Bruguera, artista e attivista le cui performance e installazioni ...

Leggi Tutto

Mario Giacomelli e Giacomo Leopardi. Poetare per immagini.

22 novembre 2021 | Staff
image

Presso il centro PHOS di Torino, in collaborazione con l'archivio CRAF di Spilimbergo (PN), sarà presentata la mostra Mario Giacomelli e Giacomo Leopardi. Po...

Leggi Tutto

Novena

20 novembre 2021 | Staff
image

Il Museo Civico Luigi Varoli presenta NOVENA, una mostra che ruota intorno all’acquisizione, importante e identitaria, da parte del Comune di Cotignola, di un dip...

Leggi Tutto

Ladies & Gentlemen. La pittura

19 novembre 2021 | Staff
image

La Galleria Lombardi diventa un palcoscenico. Il monologo è di Mario Schifano. Le sue opere sono gli attori di questa rappresentazione. 
S. Titolo (Alla Balla) 1964 Smalto, grafite e ...

Leggi Tutto

Il mito di Venezia. Da Hayez alla Biennale

18 novembre 2021 | Staff
image

Per celebrare i 1600 anni della città di Venezia, la cui fondazione è stata tradizionalmente fissata al 25 marzo dell’anno 421, Mets Percorsi d&rsqu...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento