page loader

Cerith Wyn Evans - ...the Illuminating GasDal 31 Ottobre 2019 al 26 Luglio 2020

Cerith Wyn Evans - ...the Illuminating Gas

Dal 31 Ottobre 2019 al 26 Luglio 2020

Da Venerdì a Domenica dalle 10.30 alle 20.30.

Soggetto: Cerith Wyn Evans

, Via Chiese, 2, Milano, MI, Lombardia, Italia

|

Image Carousel

Concepita come una composizione armonica di luce, energia e suono, “….the Illuminating Gas” è la più grande mostra mai realizzata da Cerith Wyn Evans (Llanelli, Galles, Regno Unito, 1958; vive e lavora a Londra) e presenta una straordinaria selezione di ventiquattro opere tra sculture storiche, complesse installazioni monumentali e nuove produzioni, che offrono ai visitatori un’esperienza sinestetica unica.
Dopo gli esordi come filmmaker, dagli anni Novanta Cerith Wyn Evans si dedica alla realizzazione di sculture, interventi site specific e perfomativi che si caratterizzano per l’utilizzo di elementi e materiali effimeri come la luce e il suono, e per la centralità della dimensione temporale nella fruizione dell’opera. La ricerca dell’artista si focalizza sulla percezione, sul potenziale del linguaggio e della comunicazione, mettendo in discussione la nostra nozione di realtà.
Nella loro eleganza ed equilibrio formale, i lavori di Cerith Wyn Evans attingono a una complessità di riferimenti e citazioni – dalla letteratura, alla musica, filosofia, fotografia, poesia, storia dell’arte, astronomia e scienza – che vengono declinati in forme del tutto nuove attraverso un articolato processo di montaggio. Questa operazione avviene sia attraverso l’impiego di materiali testuali che, decontestualizzati, vengono tradotti in un linguaggio luminoso – ad esempio sotto forma di scritte al neon, fuochi d’artificio o pulsazioni di luce – sia trasponendo in sculture l’immaginario di artisti storici, come Marcel Duchamp, o il repertorio di gesti del teatro giapponese Noh, come nella serie Neon Forms (after Noh) (2015-2019).
Il progetto espositivo include una nuova configurazione di Forms in Space…by Light (in Time) (2017), originariamente concepita per le Duveen Galleries della Tate Britain di Londra e StarStarStar/Steer (totransversephoton) (2019), opera appositamente realizzata per la mostra, che ne apre il percorso creando una coreografia di luci e ombre che a intermittenza invadono lo spazio.
Tra le istituzioni di rilievo internazionale che hanno presentato le sue mostre personali vi sono Museo Tamayo, Città del Messico (2018); Duveen Galleries, Tate Britain, Londra, Museum Haus Konstruktiv, Zurigo (2017); Museion, Bolzano (2015); Serpentine Sackler Gallery, Londra (2014); Thyssen-Bornemisza Art Contemporary, Vienna (2013); Schinkel Pavilion, Berlino (2012); Wiener Staatsoper, Vienna, Kunsthall Bergen (2011); MUSAC, León (2008); Kunsthaus Gratz (2007); ICA – Institute of Contemporary Arts, Londra, ARC/Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris (2006); MIT Visual Arts Centre, Boston (2004); Centre for Contemporary Art, Kitakyushu, Giappone (1998).
I suoi lavori sono stati, inoltre, inclusi in importanti rassegne collettive, tra cui: 14ma Biennale di Lione, Skulptur Projekte, Münster, 57ma Biennale di Venezia (2017); 4a Biennale di Mosca (2011); Aichi Triennale, Nagoya (2010); 12ma Biennale di Architettura di Venezia (2010); 9a Biennale di Istanbul (2005); Documenta 11, Kassel (2002). Nel 2003 Cerith Wyn Evans ha rappresentato il Galles alla Biennale di Venezia e partecipato a “Utopia Station”. Nel 2018 è stato premiato con l’Hepworth Prize for Sculpture.

Risorse: Mappa-e-lista-delle-opere-in-mostra_Cerith-Wyn-Evans.pdf

Come arrivare:

Informazioni su come raggiungere Pirelli HangarBicocca qui

Tags: pirellihangarbicocca, mostrepirellihangarbicocca, cerithwynevans, mostreinitalia, mostrearte, arte, art, exhibition, milano, mostremilano
Altri Eventi

Per ogni estatico istante

29 ottobre 2020 | Staff
image

Piano piano, veloce veloce Piano e veloce. Veloce e piano. Due condizioni considerate all'estremo nel tempo e nello spazio, che pure convivono nell'esperienza quotidiana del mondo.
Da ...

Leggi Tutto

Duality. Nothing is as it appears?

28 ottobre 2020 | Staff
image

Dipinti, fotografie e installazioni forniscono una chiave di lettura sulla dualità, da intendersi come condizione di compresenza di due principi. Assoluto e unicità non esistono, bens&ig...

Leggi Tutto

Leandro Erlich. Soprattutto

27 ottobre 2020 | Staff
image

Galleria Continua è lieta di presentare per la prima volta nei suoi spazi romani la mostra personale di una figura di spicco della scena artistica internazionale, Leandro Erlich. L'architettura...

Leggi Tutto

Rethinking Nature

26 ottobre 2020 | Staff
image

Alfredo e Isabel Aquilizan, Gidree Bawlee, lena Mazzi, Karrabing Film Collective, Jimmy Durham, François Knoetze, Karan Shrestha, Maria Thereza Alves, Gianfranco Baruchello, Gidree Bawlee, Pang...

Leggi Tutto

Alessandro Mendini. Piccole fantasie quotidiane

26 ottobre 2020 | Staff
image

La mostra approfondisce il legame tra la cultura artistica d'avanguardia e la poetica di Alessandro Mendini (Milano, 1931 - 2019), indagando, inoltre, il rapporto tra Napoli e uno dei maggiori artisti...

Leggi Tutto

Mathilde Rosier. Le massacre du printemps

26 ottobre 2020 | Staff
image

Terra adorata, poi sfruttata. Da sempre l'uomo vive in connessione con l'ambiente, il suo destino è inevitabilmente vincolato a quello dell'intera natura. E' su questo intricato rapporto che si...

Leggi Tutto

Alfonso Leoni. Genio Ribelle

21 ottobre 2020 | Staff
image

Un assoluto protagonista dell'arte contemporanea, un genio talentuosissimo e ribelle, purtroppo prematuramente scomparso. Ad Alfonso Leoni, nel quarantesimo anno della sua scomparsa, è dedicata...

Leggi Tutto

Renato Galbusera. Memoria del tempo presente

20 ottobre 2020 | Staff
image

"In mostra viene presentata una selezione di opere su carta e tela che ripercorre la produzione dell'artista dalla fine degli Anni Sessanta. Proponendo la sua pittura nelle sale del Museo di Gemon...

Leggi Tutto

Atlanti, ritratti e altre storie - 6 giovani fotografi europei

19 ottobre 2020 | Staff
image

A Palazzo da Mosto dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021, la mostra Atlanti, ritratti e altre storie - 6 giovani fotografi europei, prodotta da Fotografia Europea, è una coll...

Leggi Tutto

True Fiction - Fotografia visionaria dagli anni '70 ad oggi

19 ottobre 2020 | Staff
image

True Fiction - Fotografia visionaria dagli anni '70 ad oggi a cura di Walter Guadagnini - a Palazzo Magnani dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021 - è la prima mostra in Italia dedicat...

Leggi Tutto
Vedi Tutti gli Eventi
Scrivi il tuo commento